Un eroe piccolo piccolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un eroe piccolo piccolo
Un eroe piccolo piccolо.png
Danny DeVito in una scena del film
Titolo originale Jack the Bear
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1993
Durata 99 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, drammatico
Regia Marshall Herskovitz
Soggetto Dan McCall
Sceneggiatura Steven Zaillian
Produttore Bruce Gilbert, Peter Burrel
Musiche James Horner
Scenografia Fred Murphy
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Un eroe piccolo piccolo (Jack the Bear) è un film del 1993 diretto da Marshall Herskovitz e distribuito dalla 20th Century Fox. Il cast comprende Danny DeVito, Gary Sinise prima del successo di Forrest Gump e una giovanissima Reese Witherspoon.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

1972. Jack Leary, 12 anni, vive a Oakland con il padre John, conduttore televisivo di programmi per ragazzi, e il fratellino Dylan. Dopo la morte della madre Elisabeth, per la famiglia del bambino è sempre più difficile rimanere uniti soprattutto per la mania di ubriacarsi di John che lo rende un padre decisamente assente in alcune cose. A complicare la situazione è Norman Strick, il vicino di casa psicopatico e nazista, che dopo aver tratto in inganno Dexter, amico di Jack, rapisce Dylan. Quando il piccolo verrà ritrovato nulla è più come prima: traumatizzato, il bambino non riesce più a parlare e getta sia John sia Jack in una profonda crisi esistenziale. Solo il corso degli eventi saprà, tuttavia, ridare la felicità perduta alla famiglia Leary.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato prodotto dalla Twentieth Century Fox Film Corporation, con il supporto della American Filmworks e della Lucky Dog Productions Inc.[1] Gli effetti sonori sono stati creati dalla Visiontrax Inc.[2] Le scene sono state girate dall' 8 Aprile 1991 al 25 Luglio 1991 [3] nello stato della California, più precisamente a San Francisco e a Los Angeles.[4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata distribuita in diversi paesi con titoli e date differenti:[5][6]

  • USA 2 April 1993 Jack the Bear
  • Regno Unito 21 Maggio 1993 Jack the Bear
  • Germania 27 May 1993 Mein Vater, mein Freund
  • Argentina 17 Giugno 1993 El pequeño papá
  • Giappone 6 Novembre 1993 みんな愛してる
  • Norvegia 10 Novembre 1993 (video premiere)
  • Australia 11 Novembre 1993
  • Ungheria 5 Gennaio 1995 (video premiere) Jack, a mackó
  • Grecia 3 Aprile 2001 (DVD premiere) Σχέσεις αγάπης

Divieti[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato vietato ai minori di 12 anni nel Regno Unito, ai minori di 13 anni negli USA e in Argentina, mentre in Australia è stato vietato ai minori di 15 anni.[7]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film nel primo week-end di apertura in patria guadagna $ 2.219.891 e $ 5.145.823 in tutto.[8] Su IMDb ottiene un punteggio di 6.5/10,[9] mentre su MYmovies 2/5.[10]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.imdb.com/title/tt0107247/companycredits?ref_=tt_dt_co#production
  2. ^ http://www.imdb.com/title/tt0107247/companycredits?ref_=tt_dt_co#other
  3. ^ http://www.imdb.com/title/tt0107247/business?ref_=tt_dt_bus
  4. ^ http://www.imdb.com/title/tt0107247/locations?ref_=ttco_ql_6
  5. ^ http://www.imdb.com/title/tt0107247/releaseinfo?ref_=tt_dt_dt#releases
  6. ^ http://www.imdb.com/title/tt0107247/releaseinfo?ref_=tt_dt_dt#akas
  7. ^ http://www.imdb.com/title/tt0107247/parentalguide?ref_=tt_stry_pg#certification
  8. ^ http://www.boxofficemojo.com/search/?q=Jack%20the%20Bear
  9. ^ http://www.imdb.com/title/tt0107247/ratings?ref_=tt_ov_rt
  10. ^ http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=28778
  11. ^ http://www.imdb.com/title/tt0107247/awards?ref_=tt_awd

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema