Tutti frutti (rivista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tutti frutti
Stato Italia Italia
Lingua Italiano
Periodicità mensile
Genere Informazione e critica musicale
Formato magazine
Fondazione 1982
Sede Roma
Diffusione cartacea Nazionale
Direttore Massimo Bassoli
 

Tutti Frutti è stata una rivista specializzata nell'informazione musicale nata nel 1982 e rivolta perlopiù al pop ed al rock mainstream.

Storia di Tutti Frutti[modifica | modifica wikitesto]

Il primo numero di Tutti frutti uscì nelle edicole nel novembre 1982 e comprendeva 132 pagine al costo di 2.500 lire[1], con una copertina dedicata a Frank Zappa ed all'interno vi erano articoli su Beatles, Motorhead, Dire Straits, Human League, Ultravox e Battiato[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]