Trasporti in Gambia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gambia: carta geopolitica con rete stradale

Questa voce raccoglie le principali tipologie di Trasporti in Gambia. Nel paese non esistono ferrovie e il suo sistema di trasporti è costituito soltanto da strade, rotte navali e vie aeree.

Trasporti su rotaia[modifica | modifica wikitesto]

Rete ferroviaria[modifica | modifica wikitesto]

La ferrovia è inesistente in Gambia.

Reti metropolitane[modifica | modifica wikitesto]

Tale nazione non dispone nemmeno di sistemi di metropolitana.

Reti tranviarie[modifica | modifica wikitesto]

Anche il servizio tranviario è assente.

Trasporti su strada[modifica | modifica wikitesto]

Rete stradale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998 il sistema stradale in Gambia era limitato a soli 3,742 km di strade, contando sia quelle asfaltate che quelle sterrate, i ponti e le strade di campagna. Grazie al progetto della Strada Costiera Kombo[1], o Combo, lo stato africano vuole ampliare la sua rete arrivando a 190 km di strade asfaltate e 66 km di sterrato. Il costo dell'enorme progetto, pari a 290 milioni di Dalasi è sostenuto in parte dal settore pubblico, in parte dal fondo Kuwait e dalla Arab Bank[2]. I due partner privati finanzieranno l'opera per un totale di 112 milioni di Dalasi[2]. La più importante autostrada del paese è la Trans-Gambia, economicamente fondamentale anche per il vicino Senegal.

Reti filoviarie[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente in tutta l'Africa non esistono filobus.

Autolinee[modifica | modifica wikitesto]

Nella capitale, Banjul, ed in poche altre zone abitate del Gambia, operano aziende pubbliche e private che gestiscono i trasporti urbani, suburbani ed interurbani esercitati con autobus.

Idrovie[modifica | modifica wikitesto]

La nazione può contare su 400 km di acque interne.

Porti e scali[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti aerei[modifica | modifica wikitesto]

  • Compagnia di bandiera: Gambia International Airlines

Aeroporti[modifica | modifica wikitesto]

L'unico aeroporto del paese si trova a Yundum, costruito durante la Seconda guerra mondiale per fornire uno scalo alle truppe coloniali alleate.

a) con piste di rullaggio pavimentate: 1 (aeroporto internazionale di Banjul, ubicato in realtà nella vicina Yundum)

  • oltre 3047 m: 1
  • da 2438 a 3047 m: 0
  • da 1524 a 2437 m: 0
  • da 914 a 1523 m: 0
  • sotto 914 m: 0

b) con piste di rullaggio non pavimentate: 0.

Linee aeree e destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Linea Aerea Destinazione
Arik Air[3] Accra, Lagos
Brussels Airlines Bruxelles, Dakar
Corendon Dutch Airlines Amsterdam
Royal Air Maroc Casablanca
Thomas Cook Airlines Birmingham, Helsinki, Manchester, London Gatwick Airport
Small Planet Airlines London Gatwick
Transavia Airlines Amsterdam
TUIfly Nederland Amsterdam
Jetairfly Bruxelles
Vueling Barcellona

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]