Tracks - Attraverso il deserto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tracks - Attraverso il deserto
Tracks 2013.jpg
Mia Wasikowska in una scena del film.
Titolo originale Tracks
Lingua originale inglese
Paese di produzione Australia
Anno 2013
Durata 112 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere biografico, drammatico
Regia John Curran
Soggetto Robyn Davidson (libro)
Sceneggiatura Marion Nelson
Produttore Iain Canning, Emile Sherman
Produttore esecutivo Andrew Mackie, Richard Payten
Casa di produzione See-Saw Films
Distribuzione (Italia) BiM Distribuzione
Fotografia Mandy Walker
Montaggio Alexandre de Franceschi
Effetti speciali Tim O'Brien
Scenografia Melinda Doring
Costumi Marriott Kerr
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tracks - Attraverso il deserto (Tracks) è un film del 2013 diretto da John Curran con protagonista Mia Wasikowska. Il film è tratto dal libro autobiografico Tracks, che racconta la vera storia di Robyn Davidson, che nel 1977 attraversò il deserto australiano.

La pellicola è stata presentata in concorso alla 70ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1977 Robyn Davidson attraversa il deserto australiano per 2.700 km, partendo da Alice Springs fino ad arrivare all'Oceano Indiano, con la sola compagnia di quattro dromedari ed il suo fedele cane. Seguita saltuariamente dal fotografo Rick Smolan della National Geographic, Robyn affronta un lungo viaggio prevalentemente solitario durante il quale si scontra con avversità sia fisiche che emotive accompagnata da angosciosi ricordi infantili che le danno la forza di superare il dolore con la fatica e la volontà imposta dal deserto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1993 il primo progetto riguardante la storia di Robyn Davidson vide l'attrice Julia Roberts firmare per la parte[1], ma poi il progetto saltò[2].

Nel 2012 prende vita il nuovo progetto con la conferma di Mia Wasikowska come protagonista nel mese di maggio[3]. Il budget della pellicola è stato di circa 12 milioni di dollari[4]. Le riprese del film sono iniziate l'8 ottobre 2012[5] e si sono svolte completamente in Australia[6].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso il 26 agosto 2013.

La pellicola è stata presentata in concorso alla 70ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia e successivamente al Toronto International Film Festival ed al London Film Festival[7].

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane dalla BiM Distribuzione a partire dal 24 aprile 2014[8].

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

A fronte di un budget di 12 milioni di dollari, il film ha incassato circa 4,88 milioni di dollari[9].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Caravan ‘Tracks’ Roberts, variety.com, 22 novembre 1993. URL consultato il 21 maggio 2014.
  2. ^ (EN) Robyn Davidson on nomadic cultures, journeys and coming home, nma.gov.au, 16 settembre 2007. URL consultato il 21 maggio 2014.
  3. ^ (EN) Mia Wasikowska heads Down Under for ‘Tracks’, variety.com, 23 maggio 2012. URL consultato il 21 maggio 2014.
  4. ^ (EN) Budget, sbs.com.au. URL consultato il 26 agosto 2013.
  5. ^ (EN) Riprese, imdb.com. URL consultato il 26 agosto 2013.
  6. ^ (EN) Location, imdb.com. URL consultato il 26 agosto 2013.
  7. ^ (EN) Presentazione, imdb.com. URL consultato il 26 agosto 2013.
  8. ^ Mia Wasikowska nel poster italiano di Tracks!, badtaste.it, 18 febbraio 2014. URL consultato il 21 maggio 2014.
  9. ^ (EN) Tracks, boxofficemojo.com. URL consultato il 23 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]