Tony Hawk's Skateboarding

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tony Hawk's Skateboarding
videogioco
PiattaformaPlayStation, Nintendo 64, Dreamcast, Game Boy Color, N-Gage
Data di pubblicazione1999
GenereSkateboarding
TemaMondo reale
OrigineStati Uniti
SviluppoNeversoft
PubblicazioneActivision
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputDual Shock, Controller per Nintendo 64 e Controller per Sega Dreamcast

Tony Hawk's Skateboarding, noto come Tony Hawk's Pro Skater fuori dall'Europa, è il primo gioco della fortunata serie di videogiochi di skateboard sponsorizzata dallo skater Tony Hawk, uscito nel 1999.

Scopo del Gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco può essere completato più volte controllando diversi skater, corrispondenti ad atleti realmente esistenti, raggiungendo 5 obiettivi (detti "tape") per pista e prendendo 3 medaglie. Proseguendo nel gioco si rendono disponibili le tavole degli skater e nuovi personaggi.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Tony Hawk
  • Bob Burnquist
  • Geoff Rowley
  • Bucky Lasek
  • Chad Muska
  • Kareem Campbell
  • Andrew Reynolds
  • Rune Glifberg
  • Jamie Thomas
  • Elissa Steamer
  • Officer Dick
  • Private Carrera

Officer Dick e Private Carrera sono personaggi inventati, che diventano giocabili quando si finisce il gioco per la prima volta. Ogni volta che si finisce il gioco in modo completo con un personaggio si sblocca il suo relativo video e le sue tavole, che variano da personaggio a personaggio (Per citarne qualcuna Birdhouse, Firm, Flip, Shorty's, Zero...)

Piste[modifica | modifica wikitesto]

Le piste sono:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh00002385 · BNF (FRcb170359969 (data)