Tom Clancy's Rainbow Six: Vegas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Clancy's Rainbow Six: Vegas
R6Vegas Game 2009-05-10 23-20-16-87.jpg
Una scena del gameplay.
Sviluppo Ubisoft Montreal
Pubblicazione Ubisoft
Serie Rainbow Six
Data di pubblicazione Xbox 360
21 novembre 2006
Windows 12 dicembre 2006
PSP
12 giugno 2007
PS3
26 giugno 2007
Genere Sparatutto in prima persona tattico
Tema Romanzo
Modalità di gioco Singolo giocatore, Multiplayer
Piattaforma Microsoft Windows
Motore grafico Unreal Engine 3.0
Supporto DVD-ROM
Periferiche di input Mouse, tastiera
Preceduto da Tom Clancy's Rainbow Six: Critical Hour
Seguito da Tom Clancy's Rainbow Six: Vegas 2

Tom Clancy's Rainbow Six Vegas è un videogioco del tipo sparatutto in prima persona tattico. Il gioco è il quinto episodio della serie Rainbow Six e venne rilasciato per Xbox 360 il 21 novembre 2006 e il 12 dicembre 2006 per Microsoft Windows. La versione per PlayStation Portable venne presentata il 12 giugno 2007 mentre la versione per PlayStation 3 venne commercializzata il 26 giugno 2007. Il gioco parla di un nuovo team Rainbow dislocato a Las Vegas nel Nevada. Il gruppo deve combattere la terrorista internazionale Irena Morales e la sua armata di mercenari che vogliono effettuare degli attentati nei punti chiave della città. Ubisoft ha annunciato l'arrivo del secondo capitolo, Tom Clancy's Rainbows Six Vegas 2, uscito nel corso del 2008.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

In Rainbow Six: Vegas si ha uno stravolgimento del gameplay, per molti versi simile al precedente capitolo, Rainbow Six: Lockdown; perde quindi la maggior parte degli elementi tattici che avevano caratterizzato la serie (come la possibilità di visualizzare in anticipo la mappa per preparare un piano d'azione e guidare più squadre contemporaneamente). Tra le novità figurano il sistema di rigenerazione della salute e il nuovo sistema di coperture (grazie al quale il giocatore ha la possibilità di aprire il fuoco sui nemici senza esporsi). Inoltre, l'intelligenza artificiale dei nemici è stata notevolmente migliorata.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]