The King (film 2005)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The King
The king - james marsh.jpg
una scena del film
Titolo originaleThe King
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Regno Unito
Anno2005
Durata105 min
Generedrammatico
RegiaJames Marsh
SceneggiaturaMilo Addica e James Marsh
FotografiaEigil Bryld
MontaggioJinx Godfrey
MusicheMax Avery Lichtenstein
ScenografiaSharon Lomofsky e Sally Nicholaou Hamilton
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The King è un film del 2005 diretto da James Marsh, presentato nella sezione Un Certain Regard al 58º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Elvis Valderez, dopo essere stato congedato dalla Marina Militare, fa ritorno nella città di Corpus Christi, in Texas, dove si mette alla ricerca del padre che non ha mai conosciuto. Ben presto viene a conoscenza che suo padre è David Sandow, pastore battista che si è creato una nuova e rispettabile famiglia e un'immagine che intende difendere ad ogni costo. Rifiutato dal padre, Elvis seduce Malerie, la sua sorellastra, senza che lei conosca la sua vera identità.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha ricevuto in media critiche molto positive. Il critico Premio Pulitzer Roger Ebert ha assegnato al film un punteggio di 3.5 su 4 elogiando soprattutto la costruzione dei personaggi priva di cliché.[2]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

  1. The mexican whistler – Roger Whittaker
  2. Put a little love in it – Ike Reilly
  3. La negra tiburcia – Graciela Palafox
  4. It's alright to die – Ike Reilly
  5. Cold irons bound – Bob Dylan
  6. Before the next teardrop falls – Freddy Fender
  7. (Hey Won't You Play) Another Somebody Done Somebody Wrong Song – B. J. Thomas
  8. Helplessly hoping – Paul Dano
  9. My arms belong to Jesus – Tommy Taylor, Paul Dano e Charlie Sexton
  10. Sad and beautiful world – Paul Dano
  11. The crystal frontier – Calexico
  12. There will be peace in the valley for me – Dolly Parton[3]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 2005, festival-cannes.fr. URL consultato il 9 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 14 dicembre 2013).
  2. ^ Roger Ebert, The King, su rogerebert.com, 15 giugno 2006. URL consultato il 5 marzo 2017.
  3. ^ The King Soundtrack (2005) OST, su ringostrack.com. URL consultato il 5 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema