Temple (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Temple
city
(EN) City of Temple
Temple – Stemma Temple – Bandiera
Temple – Veduta
Il centro di Temple
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Texas.svg Texas
Contea Bell
Amministrazione
Sindaco Danny Dunn
Territorio
Coordinate 31°05′53.64″N 97°20′34.02″W / 31.098234°N 97.342782°W31.098234; -97.342782 (Temple)Coordinate: 31°05′53.64″N 97°20′34.02″W / 31.098234°N 97.342782°W31.098234; -97.342782 (Temple)
Altitudine 217,93 m s.l.m.
Superficie 179,8 km²
Abitanti 66 102 (2010)
Densità 367,64 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 76501
Prefisso 254
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Temple
Temple
Temple – Mappa
Sito istituzionale

Temple è un comune (city) degli Stati Uniti d'America della contea di Bell nello Stato del Texas. La popolazione era di 66,102 abitanti al censimento del 2010.

Situata vicino il capoluogo di contea di Belton, Temple si trova nella regione denominata Texas centrale ed è una delle principali città dell'area metropolitana di Killeen-Temple-Fort Hood. La regione metropolitana ha una popolazione di 450,051 abitanti. Situata fuori alla Interstate 35, Temple si trova 65 miglia (105 km) a nord di Austin e 34 miglia (55 km) a sud di Waco.

Temple si è sviluppata come una piccola città con una serie di arti e servizi di vendita al dettaglio non tipicamente associati a una comunità più piccola. I principali conducenti economici sono l'ampia comunità medica (per lo più a causa dello Scott & White Memorial Hospital) e la distribuzione di beni in base alla sua posizione centrale e alla vicinanza a grandi città come Austin e Waco.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Temple è situata a 31°06′30″N 97°23′21″W / 31.108333°N 97.389167°W31.108333; -97.389167 (31.108381, -97.389125)[1].

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 179,8 km², dei quali 178,72 km² di territorio e 1,07 km² di acque interne (0,6% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1880, Jonathan E. Moore vendette 187 acri della sua terra alla Gulf, Colorado and Santa Fe Railway per usarla come campo di costruzione. Il sito era chiamato Temple Junction dalla compagnia ferroviaria, in onore di Bernard Moore Temple, ingegnere capo della ferrovia; gli abitanti locali chiamavano la comunità con i nomi di Mud Town e Tanglefoot. Quando nel gennaio 1881 fu creato un ufficio postale, il nome ufficiale divenne Temple. La Gulf, Colorado and Santa Fe aveva venduto i lotti della città nel giugno 1881. Nel 1882, la linea della Missouri-Kansas-Texas Railroad fu costruita attraverso Temple, e la Santa Fe fece della città un punto di divisione. I negozi della ferrovia aggiunsero parecchie centinaia di persone alla popolazione della comunità, tra cui medici, avvocati e commercianti. Temple fu incorporata nel 1882, e nel 1884 i suoi 3,000 abitanti erano serviti da tre chiese e una scuola, oltre a due banche, due quotidiani, un teatro dell'opera, un acquedotto e un'ampia varietà di altre aziende. Il Santa Fe Hospital fu creato a Temple nel 1891, il King's Daughters Hospital nel 1897, e lo Scott and White Hospital nel 1904, facendo di Temple uno dei principali centri medici del sud-ovest. A causa del suo interscambio ferroviario e delle sue strutture mediche, divenne la città più grande della contea. Intorno al 1900 erano presenti 7,065 abitanti; nel 1930 questo numero era più che raddoppiato, a 15,345. Gli abitanti locali fecero diversi tentativi di trasferire il capoluogo di contea da Belton a Temple, ma questi sforzi fallirono. Una linea ferroviaria interurbana, in funzione tra Temple e Belton dal 1905 al 1923, contribuì a facilitare il viaggio verso il capoluogo di contea[2].

Le aziende più note fondate a Temple erano l'American Desk Company (nel 1921) e un impianto di imbottigliamento della Coca-Cola (1925); il Temple Junior College fu aperto nel 1926. La grande depressione interruppe la crescita costante della città, ma gli anni 1940 portarono un'altra ondata di nuovi abitanti. Tra il 1940 e il 1960 la popolazione era quasi raddoppiata, salendo da 15,344 a 30,419. Nel 1942, la Veterans Administration aprì un nuovo ospedale a Temple, aggiungendo un'altra dimensione alle strutture sanitarie locali. L'area di Temple divenne un ottimo luogo per il personale militare per trasferirsi durante la loro pensione. Negli anni 1970, i costruttori di Temple creavano mobili, scarpe, isolanti, prodotti in cotone, prodotti elettronici, materie plastiche, abbigliamento, forniture ottiche, legno, bestiame e pollame. Inoltre, Temple possedeva una sottostazione del sistema di sperimentazione agricola ed era il sito per gli uffici statali dello United States Soil Conservation Service. La popolazione della città era aumentata a 42,483 nel 1980 e a 49,851 nel 1990. Si ridusse leggermente nei primi anni 1990, a 46,109. Nel 2000, la popolazione aveva superato la popolazione del 1990, che era aumentata a 54,514[2].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[3] del 2010, la popolazione era di 66,102 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 68,14% di bianchi, il 16,93% di afroamericani, lo 0,62% di nativi americani, il 2,08% di asiatici, lo 0,14% di oceanici, l'8,75% di altre razze, e il 3,35% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 23,74% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas