TEXA

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
TEXA
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1992
Sede principaleMonastier di Treviso
Filiali
  • TEXA Deutschland GmbH - Germania
  • TEXA France Sarl - Francia
  • TEXA UK Ltd. - Regno Unito
  • TEXA Iberica Diagnosis S.A. - Spagna
  • TEXA Poland Sp. z o.o. - Polonia
  • OOO "TEXA DIAGNOSTIKA" - Russia
  • TEXA DIAGNÓSTICO AUTOMOTIVO DO BRASIL COMERCIAL LTDA. - Brasile
  • TEXA USA Inc. - USA
Persone chiavePresidente: Bruno Vianello
SettoreMetalmeccanica
ProdottiStrumenti diagnostici multimarca, analizzatori per gas di scarico, stazioni per la manutenzione dell’aria condizionata per autovetture, moto, camion, imbarcazioni e mezzi agricoli.
Dipendenti650
Sito webwww.texa.com

TEXA S.p.A. (acronimo di Tecnologie Elettroniche X l'Automotive) è un'azienda italiana specializzata nella progettazione, industrializzazione e costruzione di strumenti diagnostici multimarca, analizzatori per gas di scarico, stazioni per la manutenzione dell'aria condizionata, per autovetture, moto, camion, imbarcazioni e mezzi agricoli.

Azienda[modifica | modifica wikitesto]

La sede principale è a Monastier di Treviso, dove attualmente lavorano circa 450 dipendenti.

La ditta è certificata ISO TS 16949, standard dedicato al primo equipaggiamento del settore Automotive sviluppato da IATF (International Task Force Automotive).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

TEXA viene fondata nel 1992 da Bruno Vianello e Manuele Cavalli,a Roncade, con l'intento di realizzare strumenti destinati ai meccanici per risolvere i guasti alle centraline elettroniche dei veicoli, la cui diffusione comincia proprio all'inizio degli anni '90.

Passata negli anni ad una produzione di tipo industriale, nel 2000 comincia il processo di internazionalizzazione che si concretizza l'anno successivo con la costruzione di TEXA Iberica Diagnosis nei pressi di Barcellona.

Nel 2002 TEXA diventa Società per Azioni e nello stesso anno nasce, nelle immediate vicinanze di Stoccarda, TEXA Deutschland.

Nel 2004, viene inaugurata la nuova sede italiana, nel vicino comune di Monastier di Treviso.

Tra il 2005 e il 2008 nascono TEXA France Sarl, TEXA UK Ltd., TEXA Russia OOO e TEXA Polonia Sp. z.o.o.

In questi anni, l'azienda si espande anche oltre Oceano aprendo una filiale negli Stati Uniti (nel 2006) e raggiungendo nel 2009, con l'inaugurazione a Tokyo di TEXA Japan, l'estremo oriente.

Nel 2012, in concomitanza con il ventennale della fondazione, è stata inaugurata, alla presenza dell'allora Ministero del lavoro e delle politiche sociali Elsa Fornero, la nuova sede, un particolare complesso architettonico sviluppato su 30.000 m² coperti.

Impegno sociale[modifica | modifica wikitesto]

TEXA ha attivato dal 2004 il progetto sociale TEXAEDU, organizzando in 29 istituti professionali italiani, un corso biennale riconosciuto dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca che rilascia il diploma legale di “meccatronico”, ovvero di meccanico specializzato in elettronica.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Premi nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Finalista Premio Imprenditore dell’Anno Ernst & Young (2008).
  • Vincitori Premio Città Impresa (2008 e 2010).
  • Vincitori Premio Unioncamere del Veneto (2009).
  • Vincitori Premio Marco Polo per il commercio con l’estero (2010).
  • Smau, vincitori per la categoria Architetture IT (2011).
  • Vincitori Premio “Giovani in Fabbrica” di Unindustria Treviso (2012).
  • Vincitori Premio Capital (2013, 2014).
  • Finalista Premio Nazionale della meccatronica (2014).
  • Premiata dal MIT Technology Review tra le 10 aziende “disruptive” d’Italia (2015).
  • Premio Nazionale Orientagiovani di Confindustria (2015).

Premi internazionali[modifica | modifica wikitesto]

In campo internazionale, TEXA ed il suo Presidente Bruno Vianello si sono aggiudicati importanti riconoscimenti:

  • Vincitori Premio GIPA (Groupement Inter Professionnel de l'Automobile) per la Diagnosi elettronica (2005).
  • Vincitori Premio GIPA (Groupement Inter Professionnel de l'Automobile) per il programma TEXAEDU (2009).
  • Vincitori Trofeo d’Oro al Grand Prix Internationaux de l’Innovation Automobile di Parigi (2009).
  • Vincitori Trofeo dell’Innovazione ad Automechanika Frankfurt (2010), consegnato direttamente dal Ministro dei Trasporti tedesco.
  • Vincitori Premio “Galeria de Innovacion” Madrid (2011).
  • Vincitori “Premio della Stampa” GIPA (2013).
  • Vincitori Trofeo dell’Innovazione ad Automechanika Frankfurt (2014) in ben due categorie su sette.
  • Vincitori Trofeo dell’Innovazione Automotive Irlanda (2014).
  • Vincitori “La Chiave d’Oro” Fiera MIMS di Mosca (2014).
  • Vincitori “La Chiave d’Oro”, Mosca (2015).
  • Vincitori Frost & Sullivan Award (2016).

Premio Nazionale Dell'innovazione[modifica | modifica wikitesto]

Un altro prestigioso riconoscimento è arrivato il 14 Giugno 2011, quando Bruno Vianello ha ricevuto al Quirinale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il Premio Imprese Per l'Innovazione[1], assegnato a TEXA come prima classificata dopo una rigorosa selezione effettuata a livello nazionale da esperti e consulenti di Confindustria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Premio IxI 2011 (PDF), su confindustriaixi.it. URL consultato il ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]