Stepanos Bedros X Azarian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stepanos Bedros X Azarian
patriarca della Chiesa armeno-cattolica
Template-Patriarch (Latin Rite) Interwoven with gold.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato31 dicembre 1826
Nominato arcivescovo14 agosto 1877
Consacrato arcivescovo23 settembre 1877
Elevato patriarca4 agosto 1881
Decedutomaggio 1899
 

Stepanos Bedros X Azarian, (Ստեփանոս Պետրոս Ժ. Ազարեան - in armeno) in italiano Stefano Pietro X (Costantinopoli, 31 dicembre 1826Costantinopoli, maggio 1899), è stato arcivescovo titolare di Nicosia e decimo patriarca della Chiesa armeno-cattolica.

Eletto patriarca il 4 agosto 1881, fu confermato dalla Santa Sede il 4 agosto 1887.[1] Durante il suo patriarcato fu celebrato il secondo sinodo della Chiesa armeno-cattolica (1890).

In occasione del concilio Vaticano I scrisse Ecclesiae Armenae traditio de romani pontificis primato (Roma 1870).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L. Pétit, Arménie. Histoire religieuse, in Dictionnaire de Théologie Catholique, I, coll. 1915.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN46750373 · ISNI (EN0000 0000 6120 6695 · LCCN (ENn97107778 · GND (DE1157750273 · BNF (FRcb103852034 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n97107778
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie