Stefano Madia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Stefano Madìa (Roma, 31 dicembre 1954Roma, 16 dicembre 2004) è stato un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giornalista professionista, alla fine degli anni settanta iniziò la carriera di attore con il film La vita è bella, al fianco di Giancarlo Giannini e Ornella Muti. Nello stesso anno venne scelto da Dino Risi per il film Caro papà (nell'occasione doppiato da Massimo Giuliani), interpretazione con la quale vinse il Prix du second rôle al Festival di Cannes 1979 come migliore attore non protagonista.

La sua carriera artistica proseguì tra cinema e televisione fino alla prima metà degli anni novanta, quando tornò al giornalismo in qualità di inviato e collaboratore della rubrica televisiva Porta a Porta.

Nel 2001 si candidò alle elezioni comunali di Roma nella Lista per Veltroni, mantenendo l'incarico di consigliere comunale fino al 2004

Muore a 49 anni dopo un tumore al pancreas fulminante.

È il padre del ministro Marianna Madia, e nipote del politico Titta Madia.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN49411858 · ISNI (EN0000 0000 0099 291X · SBN IT\ICCU\RAVV\346655 · BNF (FRcb139356985 (data)