Stazione di Maryland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maryland
stazione ferroviaria
Maryland Station
Maryland Station 1.JPG
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
LocalitàStratford, LB Newham
Coordinate51°32′45.6″N 0°00′21.24″E / 51.546°N 0.0059°E51.546; 0.0059Coordinate: 51°32′45.6″N 0°00′21.24″E / 51.546°N 0.0059°E51.546; 0.0059
LineeGreat Eastern Main Line
Caratteristiche
Tipostazione in superficie
Stato attualein uso
Attivazione1873
Binari4
Interscambilinee di superficie
Statistiche passeggeri
all'anno0 502 milioni ca.[1]

La stazione di Maryland è una stazione della Great Eastern Main Line situata a Stratford, nel borgo londinese di Newham.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione, originariamente conosciuta come Maryland Point è stata aperta nel gennaio del 1873, ma, a seguito del quadruplicamento della linea ferroviaria, l'edificio è stato demolito e ricostruito nel 1891. Nell'ottobre del 1940, l'attuale nome, Maryland, ha sostituito il precedente.

Nel maggio del 2012, il gestore della stazione, Greater Anglia, ha annunciato l'inizio di una riqualificazione del valore di mezzo milione di sterline che avrebbero riguardato la stazione: questo intervento prevede la rinnovamento della tintura, il rifacimento delle tettoie dei binari e la riparazione delle grondaie. Ulteriori aggiornamenti della stazioni è previsto in preparazione dell'attivazione dei servizi del Crossrail nel 2018 in stazione.

Durante i giochi olimpici di Londra, la stazione di Maryland è stata chiusa, dal 27 luglio al 12 agosto, per evitare che un troppo alto numero di visitatori diretti nel vicino parco olimpico avessero affollato la stazione.

Maryland station roundel.JPG

Progetti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Maryland è stata inclusa nel progetto Crossrail nell'agosto del 2006, a seguito della richieste del consiglio del Borgo di Newham e del London TravelWatch, il garante dei servizi offerti da TfL.

Le banchine della stazione presentano una lunghezza ridotta, non adatta per la fermata dei treni di 10 carrozze che saranno utilizzati nel Crossrail. Le ristrettezze fisiche, inoltre non permettono che l'allungamento delle piattaforme possa avvenire facilmente. Questo problema può essere risolto dall'utilizzo del sistema di apertura delle porte selettivo, che non permetterà di aprire le porte dell'ultima carrozza nella stazione di Maryland e in tutte quelle che hanno lo stesso problema.

I treni del servizio del Crossrail, andranno a sostituire l'attuale servizio pendolari Liverpool Street-Shenfield.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Questa stazione si trova nella Travelcard Zone 3.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

TfL Rail
Linea Liverpool St.-Shenfield
 
Circle Line roundel.svg Central Line roundel.svg H&c line roundel.svg 
Metropolitan line roundel.svg Overground roundel.svg British Rail logo.png 
White dot.svg  Liverpool Street
Central Line roundel.svg Jubilee line roundel.svg DLR roundel.svg 
Overground roundel.svg British Rail logo.png 
White dot.svg  Stratford
White dot.svg  Maryland
Overground roundel.svg  White dot.svg  Forest Gate
Overground roundel.svg  White dot.svg  Manor Park
White dot.svg  Ilford
White dot.svg  Seven Kings
White dot.svg  Goodmayes
White dot.svg  Chadwell Heath
Overground roundel.svg British Rail logo.png  White dot.svg  Romford
White dot.svg  Gidea Park
White dot.svg  Harold Wood
White dot.svg  Brentwood
British Rail logo.png  White dot.svg  Shenfield

L'impianto è servito dai treni della relazione Liverpool Street-Shenfield del servizio TfL Rail. Il tipico orario di morbida, prevede il passaggio di sei convogli all'ora per direzione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]