Statira II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nozze di Statira e di Alessandro Magno

Statira II, o Stateira, (339 a.C./340 a.C.323 a.C.), figlia di Dario III, re dell'Impero Persiano, e di Statira I.

È stata la seconda moglie di Alessandro Magno.
Conobbe Alessandro durante la sua prigionia avvenuta in conseguenza alla battaglia di Isso, dove l'esercito persiano di suo padre Dario III venne sconfitto dai Macedoni.
Il matrimonio tra lei (all'epoca sedicenne) ed il conquistatore macedone venne celebrato secondo l'usanza persiana a Susa, durante le solenni celebrazioni di altri ottanta matrimoni misti, fortemente voluti da Alessandro.

Incinta al momento della morte del consorte, fu assassinata poco dopo da Rossane, prima moglie di Alessandro e anch'essa incinta, prima che potesse partorire un erede.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34249941 · LCCN (ENno2007138159 · WorldCat Identities (ENno2007-138159