Artozostra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Artozostra (in persiano antico:*Arta-zausri; VI secolo a.C. – ...), era una delle figlie del re di Persia Dario I e di una delle sue mogli, Artistone[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Intorno al 492 a.C. Artozostra andò in sposa al generale Mardonio,[2][3] figlio di Gobria[4] nonché suo cugino, appena prima che questi prendesse il comando della spedizione persiana incaricata di sottomettere la Tracia e la Macedonia.[2][5]

Artozostra rimase vedova quando Mardonio morì durante la battaglia di Platea nel 479 a.C.[6]

Erodoto cita anche un figlio di Mardonio, Artonte, ma non si sa con certezza se fosse anche figlio di Artozostra.[7][8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Artystone, livius.org. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  2. ^ a b Erodoto, VI, 43.
  3. ^ Bodei Giglioni, Erodoto e i sogni di Serse, p. 18
  4. ^ Mardonius, livius.org. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  5. ^ ARTAZOSTRE, web.archive.org. URL consultato il 27 febbraio 2017.
  6. ^ Erodoto3, IX, 63
  7. ^ Erodoto, IX, 84.
  8. ^ MARDONIUS, iranicaonline.org. URL consultato il 27 febbraio 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]