Standing NATO Maritime Group 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Standing NATO Reponse Force Maritime Group 2 o SNMG2 è uno dei comandi permanenti per la parte marittima della NATO Response Force, dipendente dall'Allied Maritime Command, composta principalmente da unità navali di stati del Mediterraneo, anche se vi operano pure unità navali del Nord Europa e della US Navy. Normalmente il gruppo è composto da unità navali di Germania, Grecia, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna, Turchia e Stati Uniti, ed occasionalmente da unità navali di altri stati della NATO ed ha come zona operativa il Mediterraneo.

Generalmente il gruppo è composto da quattro-otto unità tra fregate e cacciatorpediniere ed una nave da rifornimento. La forza inizialmente attivata il 30 aprile 1992 con la denominazione di Standing Naval Force Mediterranean, o STANAVFORMED come erede della NATO Naval On-Call Force Mediterranean, o NAVOCFORMED, formazione navale disponibile a richiesta nel Mediterraneo, nata a sua volta il 28 maggio 1969.

Nel corso degli anni novanta la forza ha preso parte alle operazioni Maritime Monitor e Sharp Guard, in Adriatico, per il controllo dell'embargo delle armi alla Jugoslavia.

Dal 6 ottobre 2001, in seguito agli Attentati dell'11 settembre STANAVFORMED è stata dislocata nel Mediterraneo Orientale, impiegata nella lotta contro il terrorismo nell'ambito dell'Operazione Active Endeavour. Dal 1º gennaio 2005 ha assunto l'attuale denominazione.

Il Comandante attuale è il Contrammiraglio Jörg Klein della Marina Militare Tedesca.

Il gruppo navale è composto da:

  1. Nave ausiliaria "Bonn", flagship, della Marina Militare Tedesca;
  2. Fregata missilistica "Fredericton", della Marina Militare Canadese;
  3. Fregata missilistica "Barbaros", della Marina Militare Turca;
  4. Fregata missilistica "Salamis", della Marina Militare Greca.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

NATO Portale NATO: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di NATO