Stampatore d'arte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lo stampatore d'arte è quella figura del mondo dell'arte visiva che si occupa della riproduzione di opere originali, insieme ed in collaborazione con l'autore dell'opera, con tecniche di stampa d'arte quali la calcografia, la litografia, la serigrafia, la xilografia, utilizzando esclusivamente procedure manuali, sia per la scomposizione dei colori sia per la stampa vera e propria, che deve essere effettuata con torchi manuali, senza ausilio di procedimenti fotomeccanici, nel rispetto della tradizione artigianale della grafica d'autore. Tra i più noti stampatori d'arte vi sono: Giorgio Upiglio, Milano; Roberto Bulla, Roma; Patrizio de Lollis Palermo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nicola D'arcangelo, Stampatore d'Arte, editore Tiff, anno 2010
  • Dizionario della Stampa d'Arte, Paolo Bellini ed.artes, anno 2008

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lavoro Portale Lavoro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lavoro