Raschiatoio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il raschiatoio è uno strumento utilizzato per raschiare e levigare la superficie di un corpo.

In archeologia il termine indica un attrezzo litico impiegato dal Paleolitico al Neolitico ricavato da una pietra lavorata con scheggiatura fino a consentirne la presa con le sole tre dita, pollice, indice e medio, molto spesso di selce, impiegato per la rimozione del grasso e il taglio per la preparazione delle pelli animali con le quali realizzavano gli indumenti che le riparavano soprattutto dal freddo. L'uso era particolarmente diffuso nel Musteriano nei territori africani, mediorientali ed europei del mediterraneo.