Stade Mohamed V

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stade Mohamed V
Wydad-Raja-Casablanca.jpg
Informazioni
Stato Marocco Marocco
Ubicazione Maarif, Casablanca
Inaugurazione 6 marzo 1955
Struttura 1981, 2000,2016
Copertura Tribuna centrale
Pista d'atletica 8 corsie
Mat. del terreno erba
Proprietario Città di Casablanca
Uso e beneficiari
Calcio Raja Casablanca
Wydad Casablanca
Marocco Marocco
Capienza
Posti a sedere 67 000
Mappa di localizzazione

Coordinate: 33°34′58.32″N 7°38′48.54″W / 33.582867°N 7.646817°W33.582867; -7.646817

Lo Stade Mohamed V (in arabo: مركب محمد الخامس) è uno stadio della città di Casablanca, in Marocco. Ospita le partite casalinghe del Raja Casablanca, del Wydad Casablanca e della Nazionale di calcio del Marocco.

Ufficialmente inaugurato il 6 marzo 1955 sotto il nome di Stade Marcel Cerdan, in onore del leggendario pugile francese che è cresciuto a Casablanca. All'epoca lo stadio aveva una capienza di solo 30.000 posti. Alla fine degli anni 70 lo stadio è stato chiuso per un grande rinnovamento in preparazione per i Giochi del Mediterraneo del 1983

Nel 1981 aprì i battenti sotto il nome di Stade Mohamed V e con una capienza di 90.000[1] spettatori, tuttavia, nel 2000 il numero di posti venne ridotto dopo l'installazione di sedili verde e rosso a causa della candidatura del Marocco per organizzare la Coppa del Mondo 2010.

Attualmente ha una capienza di 67.000 spettatori di cui 3325 posti per la stampa e 500 posti VIP. Lo stadio fa parte di un grande complesso sportivo situato nel centro di Casablanca, oltre allo stadio, comprende un palazzetto dello sport con 12.000 posti, una piscina olimpionica coperta con una capacità di 3.000 posti, una sala riunioni, una sala conferenze, un centro antidoping, un centro di cura, un centro multimediale di 650 m².

Nel 1997 lo stadio di Mohamed V ha totalizzato un pubblico record di 160.000 spettatori durante il derby Raja - Wydad. [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]