Spectrum (Florence and the Machine)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spectrum
FlorenceMachineSpectrum.JPG
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Florence and the Machine
Tipo album Singolo
Pubblicazione 5 luglio 2012
Durata 5:11
Album di provenienza Ceremonials
Genere Baroque pop
Art rock
Etichetta Island
Produttore Paul Epworth
Registrazione 2011
Formati Download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Italia Italia[1]
(vendite: 15 000+)
Dischi di platino Australia Australia (3)[2]
(Vendite: 210 000+) Regno Unito Regno Unito[3]
(vendite: 600 000+)
Florence and the Machine - cronologia
Singolo precedente
(2012)
Singolo successivo
(2012)
Logo
Logo del disco Spectrum

Spectrum è un singolo del gruppo musicale britannico Florence and the Machine, il quarto estratto dal secondo album in studio Ceremonials e pubblicato il 5 luglio 2012.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Spectrum fu presentata in anteprima con altre due canzoni dell'album, Never Let Me Go e Heartlines, al New York's Creators Project il 15 ottobre 2011, due settimane prima della pubblicazione di Ceremonials. La Island Records ha pubblicato Spectrum come quinto singolo estratto dall'album il 5 luglio 2012 e successivamente ha pubblicato un EP contenente quattro remix del brano prodotti da DJ noti come Calvin Harris.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video ufficiale del brano è stato pubblicato su YouTube, attraverso il canale VEVO dei Florence and the Machine, il 30 maggio 2012.[4] È stato diretto da David LaChapelle e Johnny Byrne.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Spectrum – 5:11 (Florence Welch, Paul Epworth)
Download digitale – Remixes
  1. Spectrum (Say My Name) (Calvin Harris Remix) – 3:38
  2. Spectrum (Say My Name) (AlunaGeorge Remix) – 3:30
  3. Spectrum (Say My Name) (Maya Jane Coles Remix) – 5:01
  4. Spectrum (Say My Name) (Taito Tikaro and Flavio Zarza Remix) – 7:26

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Posizione
massima
Australia[5] 4
Belgio (Fiandre)[6] 2
Belgio (Vallonia)[7] 9
Danimarca[8] 35
Francia[9] 137
Germania[10] 54
Nuova Zelanda[11] 2
Regno Unito[12] 1
Paesi Bassi[13] 55
Svezia[14] 36
Ungheria[15] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Certificazione Italia, fimi.it. URL consultato il 28 Aprile 2014.
  2. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2015 Singles, ARIA.
  3. ^ (EN) BPI Awards, British Phonographic Industry.
  4. ^ Florence and the Machine – Spectrum (Say My Name), YouTube
  5. ^ (EN) Andamento di Spectrum nella classifica dell'Australia, australian-charts. URL consultato l'11 novembre 2012.
  6. ^ (NL) Andamento di Spectrum nella classifica del Belgio (Fia), Ultratop. URL consultato l'11 novembre 2012.
  7. ^ (FR) Andamento di Spectrum nella classifica del Belgio (Val), Ultratop. URL consultato l'11 novembre 2012.
  8. ^ (DA) Andamento di Spectrum nella classifica della Danimarca, danishcharts. URL consultato l'11 novembre 2012.
  9. ^ (FR) Andamento di Spectrum nella classifica della Francia, lescharts. URL consultato l'11 novembre 2012.
  10. ^ (DE) Single - Florence + The Machine, Spectrum (Say My Name), Media Control. URL consultato l'11 novembre 2012.
  11. ^ (EN) Andamento di Spectrum nella classifica della Nuova Zelanda, charts.org. URL consultato l'11 novembre 2012.
  12. ^ (EN) Florence + The Machine - Spectrum (Say My Name), Chart Archive. URL consultato l'11 novembre 2012.
  13. ^ (NL) Andamento di Spectrum nella classifica dei Paesi Bassi, dutchcharts. URL consultato l'11 novembre 2012.
  14. ^ (SV) Andamento di Spectrum nella classifica della Svezia, swedishcharts. URL consultato l'11 novembre 2012.
  15. ^ (HU) Archívum › Rádiós Top 40 játszási lista - 2012. 42. hét, MAHASZ. URL consultato l'11 novembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica