Spectrum (Florence and the Machine)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Spectrum
FlorenceMachineSpectrum.JPG
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaFlorence and the Machine
Tipo albumSingolo
Pubblicazione5 luglio 2012
Durata5:11
Album di provenienzaCeremonials
GenerePop barocco
Art rock
EtichettaIsland
ProduttorePaul Epworth
Registrazione2011
FormatiDownload digitale
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 15 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (3)[2]
(Vendite: 210 000+) Regno Unito Regno Unito[3]
(vendite: 600 000+)
Florence and the Machine - cronologia
Singolo precedente
(2012)
Singolo successivo
(2012)
Logo
Logo del disco Spectrum

Spectrum è un singolo del gruppo musicale britannico Florence and the Machine, il quarto estratto dal secondo album in studio Ceremonials e pubblicato il 5 luglio 2012.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Spectrum fu presentata in anteprima con altre due canzoni dell'album, Never Let Me Go e Heartlines, al New York's Creators Project il 15 ottobre 2011, due settimane prima della pubblicazione di Ceremonials. La Island Records ha pubblicato Spectrum come quinto singolo estratto dall'album il 5 luglio 2012 e successivamente ha pubblicato un EP contenente quattro remix del brano prodotti da DJ noti come Calvin Harris.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video ufficiale del brano è stato pubblicato su YouTube, attraverso il canale VEVO dei Florence and the Machine, il 30 maggio 2012.[4] È stato diretto da David LaChapelle e Johnny Byrne.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Spectrum – 5:11 (Florence Welch, Paul Epworth)
Download digitale – Remixes
  1. Spectrum (Say My Name) (Calvin Harris Remix) – 3:38
  2. Spectrum (Say My Name) (AlunaGeorge Remix) – 3:30
  3. Spectrum (Say My Name) (Maya Jane Coles Remix) – 5:01
  4. Spectrum (Say My Name) (Taito Tikaro and Flavio Zarza Remix) – 7:26

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Posizione
massima
Australia[5] 4
Belgio (Fiandre)[6] 2
Belgio (Vallonia)[7] 9
Danimarca[8] 35
Francia[9] 137
Germania[10] 54
Nuova Zelanda[11] 2
Regno Unito[12] 1
Paesi Bassi[13] 55
Svezia[14] 36
Ungheria[15] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Certificazione Italia, su fimi.it. URL consultato il 28 Aprile 2014.
  2. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2015 Singles, ARIA.
  3. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry.
  4. ^ Florence and the Machine – Spectrum (Say My Name), YouTube
  5. ^ (EN) Andamento di Spectrum nella classifica dell'Australia, australian-charts. URL consultato l'11 novembre 2012.
  6. ^ (NL) Andamento di Spectrum nella classifica del Belgio (Fia), Ultratop. URL consultato l'11 novembre 2012.
  7. ^ (FR) Andamento di Spectrum nella classifica del Belgio (Val), Ultratop. URL consultato l'11 novembre 2012.
  8. ^ (DA) Andamento di Spectrum nella classifica della Danimarca, danishcharts. URL consultato l'11 novembre 2012.
  9. ^ (FR) Andamento di Spectrum nella classifica della Francia, lescharts. URL consultato l'11 novembre 2012.
  10. ^ (DE) Single - Florence + The Machine, Spectrum (Say My Name), Media Control. URL consultato l'11 novembre 2012.
  11. ^ (EN) Andamento di Spectrum nella classifica della Nuova Zelanda, charts.org. URL consultato l'11 novembre 2012.
  12. ^ (EN) Florence + The Machine - Spectrum (Say My Name), Chart Archive. URL consultato l'11 novembre 2012.
  13. ^ (NL) Andamento di Spectrum nella classifica dei Paesi Bassi, dutchcharts. URL consultato l'11 novembre 2012.
  14. ^ (SV) Andamento di Spectrum nella classifica della Svezia, swedishcharts. URL consultato l'11 novembre 2012.
  15. ^ (HU) Archívum › Rádiós Top 40 játszási lista - 2012. 42. hét, MAHASZ. URL consultato l'11 novembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica