Spaced

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spaced
Titolo originale Spaced
Paese Regno Unito
Anno 1999-2001
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 2 Modifica su Wikidata
Episodi 14 Modifica su Wikidata
Durata 25 minuti (episodio)
Lingua originale inglese
Rapporto 1.78 : 1
Crediti
Ideatore Jessica Hynes, Simon Pegg, Edgar Wright
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Gareth Edwards, Nira Park
Produttore esecutivo Tony Horston, Humphrey Barclay
Casa di produzione Big Talk Productions, London Weekend Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal 24 settembre 1999
Al 13 aprile 2001
Rete televisiva Channel 4
Prima TV in italiano
Data 5 giugno 2006
Rete televisiva Jimmy

Spaced è una situation comedy britannica creata da Jessica Hynes, Simon Pegg ed Edgar Wright e trasmessa in due stagioni di sette episodi ciascuna tra l'autunno 1999 e la primavera 2001 su Channel 4.

Personaggi ed interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Tim Bisley (stagioni 1-2), interpretato da Simon Pegg e doppiato da Massimiliano Manfredi.
    Un aspirante disegnatore di fumetti, appassionato di videogiochi, film di fantascienza e skateboard. Ha realizzato una graphic novel ma ha paura di essere deriso come già in passato. Lavora in un negozio di fumetti per poi riuscire a trovare un editore per il suo fumetto.
  • Daisy Steiner (stagioni 1-2), interpretata da Jessica Hynes e doppiata da Ilaria Stagni.
    Un'aspirante scrittrice con difficoltà a concentrarsi ogni volta che è davanti alla macchina da scrivere.
  • Marsha Klein (stagioni 1-2), interpretata da Julia Deakin e doppiata da Claudia Balboni.
    La proprietaria dell'edificio affittato a Tim e Daisy. Sempre con una sigaretta o un bicchiere di vino rosso in mano, ha una figlia di nome Amber con cui ha continuamente litigi, in passato ha avuto una relazione con Brian il quale cerca sempre di evitarla.
  • Brian Topp (stagioni 1-2), interpretato da Mark Heap e doppiato da Gianluca Tusco.
    L'inquilino del piano di sotto, è un bizzarro artista di poche parole. Le sue opere rappresentano rabbia, dolore, paura e aggressività.
  • Mike Watt (stagioni 1-2), interpretato da Nick Frost.
    Il miglior amico di Tim, desidera ardentemente entrare a far parte della British Army ma sfortunatamente non gli è possibile a causa di una caduta da un albero da bambino dovuta proprio a Tim, perciò fa parte della Territorial Army.

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Bilbo Bagshot (stagioni 1-2), interpretato da Bill Bailey.
    Il proprietario del negozio di fumetti in cui lavora Tim, una sorta di figura paterna per quest'ultimo.
  • Duane Benzie (stagioni 1-2), interpretato da Peter Serafinowicz.
    L'ex miglior amico di Tim e fidanzato di Sarah.
  • Tyres O'Flaherty (stagioni 1-2), interpretato da Michael Smiley.
  • Sarah (stagione 1), interpretata da Anna Wilson-Jones.
    L'ex fidanzata di Tim.
  • Richard (stagione 1), interpretato da James Lance.
  • Sophie (stagione 2), interpretata da Lucy Akhurst.
  • Damien Knox (stagione 2), interpretato da Clive Russell.
  • Dexter e Cromwell (stagione 2), interpretati da Reece Shearsmith e Jonathan Ryland.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 7 1999 2006
Seconda stagione 7 2001 inedita


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione