Soulcalibur: Broken Destiny

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Soulcalibur: Broken Destiny
Sophitia e Kratos in Soul Calibur: Broken Destiny
Sophitia e Kratos in Soul Calibur: Broken Destiny
Sviluppo Project Soul
Pubblicazione Namco Bandai
Ideazione Namco
Data di pubblicazione Giappone 27 agosto 2009

Tutto il mondo 1º settembre 2009

Genere Picchiaduro a incontri
Modalità di gioco Singolo giocatore,
multigiocatore
Piattaforma PlayStation Portable
Preceduto da Soulcalibur IV
Seguito da Soulcalibur V

Soulcalibur: Broken Destiny è un videogioco della serie Soulcalibur, esclusivo della Play Station Portatile. Ha molte delle caratteristiche già viste in Soul Calibur IV; in più sono stati introdotti i personaggi Kratos - dal videogame God of War - e Dampierre.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Partita veloce[modifica | modifica wikitesto]

Qui i giocatori hanno una lista di avversari con i loro titoli e statistiche, e scelgono il combattimento. I giocatori che vincono contro il CPU ricevono un "titolo unico", che sarà sotto il loro nome nella modalità Versus.

L'uomo nel mirino[modifica | modifica wikitesto]

È il tutorial di Broken Destiny, che è molto simile alla storia di Soul Calibur II Maestro d'armi, ma si avverte che la storia non è canonica. I giocatori sono spesso dotati di poca energia e quindi bisogna scagliare diversi attacchi agli avversari. Ci sono 34 capitoli, che hanno dalle 2 alle 4 sotto missioni per ogni fase. Bisogna terminare le missioni con il rank A, al fine di sbloccare il capitolo successivo. Come ricompensa per il completamento del Gauntlet, i giocatori ricevono una nuova arma 'Broken Destiny' per Siegfried.

Trials[modifica | modifica wikitesto]

Le prove si compongono in tre parti - Prova d'Attacco, Prova di Difesa e Prova Infinita. Tutte le parti sono battaglie a base circolare. La Prova d'Attacco premia in base a come un giocatore effettua una serie di attacchi. La Prova di Difesa premia in base a come un giocatore si difende e contrattacca. La Prova Infinita in pratica combina entrambe le prove senza fine, quindi a mo' di survival.

Versus[modifica | modifica wikitesto]

La modalità Versus è simile a quella di Partita Veloce, solo che qui il giocatore si connette in wireless con la PSP.

Allenamento[modifica | modifica wikitesto]

La modalità allenamento permette di testare le mosse e di far pratica dei controlli come in tutti i giochi Soul precedenti.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]