So Close (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
So Close
So Close.jpg
Titolo originale Chik yeung tin see
Paese di produzione Hong Kong
Anno 2002
Durata 110 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione
Regia Corey Yuen
Soggetto Jeff Lau
Sceneggiatura Jeff Lau
Fotografia Keung Kwok-Man
Montaggio Cheung Ka-Fai
Effetti speciali Roger Bolton, Francis Fung, Laurence Lok
Musiche Sam Kao, Kenji Tan
Scenografia Eddy Wong
Interpreti e personaggi

So Close (caratteri tradizionali: 夕陽天使, caratteri semplificati: 夕阳天使, pinyin: Chik yeung tin see) è un film d'azione del 2002 diretto da Corey Yuen. Il titolo internazionale fa riferimento alla canzone (They Long to Be) Close to You dei The Carpenters, usata come colonna sonora.

La trama[modifica | modifica sorgente]

Lynn è un killer di professione che, grazie all'aiuto della sorella Sue, riesce ad intrufolarsi nei posti più sorvegliati. Il suo asso nella manica consiste in un sistema di monitoraggio satellitare inventato dal padre.

La loro carriera scorre tranquilla finché degli eventi personali non spingono Lynn a pensare di abbandonare la sua vita. Inoltre l'agente Hong, una detective giovane e determinata, è sulle loro tracce, e non mollerà facilmente. Con un prevedibile cambio di fronte, tra l'agente Hong e Sue, dopo la morte di Lynn, nasce un'ammirazione a distanza, che diventa ben presto una collaborazione e... qualcosa di più.

Il film[modifica | modifica sorgente]

Corey Yuen, veterano del cinema d'azione di Hong Kong, dirige questo film coreografandone anche le scene d'azione e di arti marziali. In queste sfoggia tutto il proprio talento, passando dal combattimento a mani nude a quello con la spada, per finire con le pistole.

Il cast vede tre delle più famose attrici attuali del cinema asiatico, tanto prolifiche quanto dotate. Una curiosità: tutte e tre le attrici protagoniste hanno partecipato ad un film di o con Stephen Chow.

Il film esce ad Hong Kong il 22 agosto 2002, ed esce in Italia il 21 novembre 2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema