Sinfonia n. 4 (Mahler)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sinfonia n. 4
Page1-485px-Mhalersymphony4.pdf.jpg
Compositore Gustav Mahler
Tonalità Sol maggiore
Tipo di composizione sinfonia
Epoca di composizione 1892-1901
Prima esecuzione Monaco di Baviera, 25 novembre 1901
Pubblicazione Doblinger, Vienna, 1902
Durata media 52-60 minuti
Organico

Legni:
4 flauti (flauto 3 e 4 anche ottavini), 3 oboi (oboe 3 anche corno inglese), 3 clarinetti (clarinetto 2 anche clarinetto piccolo; clarinetto 3 anche clarinetto basso), 3 fagotti (fagotto 3 anche controfagotto),
Ottoni:
4 corni, 3 trombe
Percussioni:
timpani, piatti, triangolo, tam-tam, grancassa, sonagli, glockenspiel
Cordofoni:
arpa, violino, viola, violoncello, contrabasso
Voce solista:
soprano solista[1]

Movimenti

I Bedächtig, nicht eilen
II In gemächlicher Bewegung, ohne Hast
III Ruhevoll, poco adagio
IV Sehr behaglich

La Sinfonia n. 4 in Sol maggiore con soprano solista di Gustav Mahler fu composta fra il 1899 ed il 1901, anche se il quarto movimento è un lied per soprano originariamente scritto nel 1892, Das Himmlische Leben (La vita celeste), tratto da Des Knaben Wunderhorn; tale canzone presenta la visione che un bambino ha del Cielo. È in quattro movimenti ed è la sinfonia mahleriana che prevede l'organico orchestrale più ridotto. Anche se di solito è definita nella tonalità di sol maggiore, la sinfonia utilizza uno schema tonale progressivo ('(b)/G--E')

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua forma definitiva la sinfonia è divisa in quattro movimenti:

  1. Bedächtig, Nicht eilen, recht gemächlich 4/4 (Riflessivo, Non affrettato, Molto comodo)
  2. Im gemächlicher Bewegung, 3/8 (Con movimento tranquillo, Senza fretta)
  3. Ruhevoll (poco adagio) 4/4
  4. Sehr behaglich "Das himmlische Leben" 4/4 (Molto comodamente "La vita celeste")
    per soprano solo da "Des Knaben Wunderhorn"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ solo nel movimento IV

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica