Sika Anoa'i

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sika Anoa'i
NomeLeati Anoa'i
Ring nameSika
Sika the Wild Samoan
NazionalitàSamoa Americane Samoa Americane
NascitaSamoa americane
5 aprile 1945
Residenza dichiarataGulf Breeze (Florida)
Altezza188 cm
AllenatoreAfa Anoa'i sr.[1]
Debutto1974
Progetto Wrestling

Leati "Sika" Anoa'i (Samoa, 21 novembre 1945) è un wrestler samoano. Insieme al fratello Afa, formava il celebre tag team dei Wild Samoans, vincitore di numerosi titoli.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Leone, nelle Samoa americane, Sika si trasferì negli Stati Uniti all'età di 14 anni, stabilendosi con la famiglia a San Francisco. Per aiutare economicamente la famiglia, Sika si arruolò nei Marines. Successivamente, si congedò dall'esercito e seguì l'esempio del fratello Afa (che si occupò del suo addestramento) dandosi al wrestling.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Wild Samoans.

Ad inizio carriera, Afa & Sika lottarono in svariate federazioni affiliate alla National Wrestling Alliance. Nel 1979, firmarono un contratto con la World Wide Wrestling Federation (ora World Wrestling Entertainment). I due detennero le cinture di campioni WWF Tag Team Championship in tre occasioni differenti.[2] Il primo titolo lo vinsero sconfiggendo Ivan Putski & Tito Santana il 12 aprile 1980.[3] I Wild Samoans rimasero campioni di coppia per quattro mesi prima di venire spodestati da Bob Backlund & Pedro Morales il 9 agosto.[3] Tuttavia, il titolo venne reso vacante il giorno successivo dallo stesso Backlund poiché egli era già WWF Champion e non avrebbe potuto difendere entrambe le cinture. Venne quindi indetto un torneo per designare i nuovi campioni di coppia, e i Wild Samoans sconfissero in finale Tony Garea & Rene Goulet riconquistando le cinture.[3][4]

Dopo aver perso i titoli per mano di Garea & Rick Martel, i Wild Samoans lasciarono la WWF per trasferirsi nella Mid-South Wrestling di Bill Watts. Vinsero i titoli tag team per tre volte prima di uscire dalla compagnia.[4] Nella NWA, i Samoans sconfissero i Fabulous Freebirds aggiudicandosi l'NWA National Tag Team Championship,[4] ma se ne andarono dalla federazione poco tempo dopo lasciando vacanti le cinture.[4]

Dopo lo stint nell'NWA, i Wild Samoans tornarono in WWF. Vinsero il loro terzo ed ultimo WWF Tag Team Championship l'8 marzo 1983 battendo Jules Strongbow & Chief Jay Strongbow.[3] Quattro giorni dopo, Sika si infortunò durante un match. Venne quindi sostituito nella coppia da suo nipote Samula Anoa'i.[5] Dopo l'uscita di Afa dalla WWF, Sika formò un tag team insieme a Kamala con manager The Wizard (e successivamente Mr. Fuji).[6] In questo periodo, Sika sfidò il campione mondiale WWF Hulk Hogan, contro il quale perse a Saturday Night's Main Event il 3 ottobre 1987.[7] Il 27 marzo 1988 Sika prese parte ad una battle royal durante WrestleMania IV, ma venne eliminato quasi subito.[8]

Nel 1988, Sika lottò in coppia per qualche periodo con Kokina (il futuro Yokozuna) nella Continental Wrestling Federation, dove il loro manager era Alan Martin.[9]

Nella puntata del 23 marzo 2007 di WWE SmackDown, venne annunciato che Afa & Sika sarebbero stati introdotti nella WWE Hall of Fame.[10] La cerimonia ebbe luogo il 31 marzo 2007.[11]

Attualmente Sika & Afa dirigono il Wild Samoan Training Center, una scuola di wrestling che ha sfornato talenti quali Umaga, Batista, Rikishi, Billy Kidman, Chris Kanyon, ecc...

Nel 1999, Sika fondò una federazione indipendente a Pensacola, Florida, chiamata XW 2000. Dal 1999 al 2008, la compagnia riscosse un buon successo, potendo contare sull'apporto di vecchie glorie WWE, AWA, WWA, WXW e NWA come Don Fargo, Rikishi, Luna Vachon, Gangrel, The Island Boyz Ekmo (alias Umaga) & Kimo (alias Rosey/Roz), Grandmaster Sexay e Black Pearl.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Sika è il padre della superstar della WWE, Roman Reigns,e dell'ex superstar della WWE,Rosey,deceduto il 17 aprile 2017 all'età di 47 anni a causa di un arresto cardiaco

Nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]

Manager[modifica | modifica wikitesto]

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Other honoree (1997)
  • International Wrestling Alliance
  • IWA Tag Team Championship (1) – con Afa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ten Questions With Afa the Wild Samoan, su Wrestling Clothesline. URL consultato l'11 ottobre 2007.
  2. ^ a b History of the World Tag Team Championship, su World Wrestling Entertainment. URL consultato l'11 ottobre 2007.
  3. ^ a b c d WWWF/WWF/WWE World Tag Team Title, su Wrestling Titles. URL consultato il 26 dicembre 2007.
  4. ^ a b c d e f Tag Team Profiles: The Wild Samoans, su Online World of Wrestling. URL consultato il 25 dicembre 2007.
  5. ^ WWF World Tag Team Title History, su Wrestling Information Archive. URL consultato il 12 ottobre 2007 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2007).
  6. ^ a b c Wrestler Profiles: Curtis Iaukea, su Online World of Wrestling. URL consultato il 12 ottobre 2007.
  7. ^ WWE Saturday Night's Main Event results – September 23, 1987, su onlineworldofwrestling.com. URL consultato l'8 settembre 2007.
  8. ^ WWE WrestleMania IV results – March 27, 1988, su onlineworldofwrestling.com. URL consultato l'8 settembre 2007.
  9. ^ a b Eddie Gilbert Page 2, su Kayfabe Memories. URL consultato il 12 ottobre 2007.
  10. ^ WWE SmackDown results – March 23, 2007, su onlineworldofwrestling.com. URL consultato l'8 settembre 2007.
  11. ^ Hall of Fame 2007, su Online World of Wrestling. URL consultato l'8 settembre 2007.
  12. ^ Biography: Captain Lou Albano, su World Wrestling Entertainment. URL consultato il 12 ottobre 2007 (archiviato dall'url originale il 5 luglio 2007).
  13. ^ Continental Wrestling: November 1987 – May 1988, su msu.edu. URL consultato il 12 ottobre 2001.
  14. ^ Memphis/CWA #3 Page #2, su Kayfabe Memories. URL consultato il 17 luglio 2017.
  15. ^ Bruno Lauer's profile, Online World of Wrestling. URL consultato il 3 agosto 2009.
  16. ^ N.W.A. (Mid-America)/A.W.A. Southern Tag Team Title, su Wrestling-Titles.com. URL consultato il 12 ottobre 2007.
  17. ^ N.W.A. National Tag Team Title, su Wrestling-Titles.com. URL consultato il 12 ottobre 2007 (archiviato dall'url originale il 18 dicembre 2007).
  18. ^ Gulf Coast Tag Team Title, su Wrestling-Titles.com. URL consultato il 12 ottobre 2007.
  19. ^ Pro Wrestling Illustrated's Top 500 Wrestlers of the PWI Years, su Wrestling Information Archive. URL consultato l'11 ottobre 2007 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2011).
  20. ^ Pro Wrestling Illustrated's Top 100 Tag Teams of the PWI Years, su Wrestling Information Archive. URL consultato l'11 ottobre 2007 (archiviato dall'url originale il 16 maggio 2008).
  21. ^ The Wild Samoans, su World Wrestling Entertainment. URL consultato l'11 ottobre 2007 (archiviato dall'url originale il 18 luglio 2007).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]