Sekiryo Yamauchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sekiryo Yamauchi (18831949) è stato un imprenditore giapponese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato Sekiryo Kaneda fu il secondo presidente di Nintendo, appartenente alla dinastia imprenditoriale Yamauchi dal 1929 al 1949. Sposò la figlia di Fusajiro Yamauchi, Tei, da cui ereditò il cognome. Alla sua morte gli succedette Hiroshi Yamauchi.

Presidente di Nintendo[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1933, Yamauchi ribattezzò la società Yamauchi Nintendo and Co. Nel 1947 fondò una società di distribuzione, chiamata Marufuku Company Limited.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1949 Yamauchi morì a causa di un Ictus cerebrale. Il suo successore fu il nipote Hiroshi, che rivoluzionò totalmente l'azienda trasformandola da un'azienda produttrice di carte per Hanafuda all'azienda produttrice di videogiochi che conosciamo oggi.