Saving Hope

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saving Hope
Saving.png
Logo della serie televisiva
Titolo originale Saving Hope
Paese Canada
Anno 2012 – in produzione
Formato serie TV
Genere medical drama, soprannaturale
Stagioni 4
Episodi 67
Durata 40 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Rapporto 16:9
Colore colore
Audio surround
Crediti
Ideatore Malcolm MacRury, Morwyn Brebner
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV Canada
Dal 7 giugno 2012
Al in corso
Rete televisiva CTV
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 4 dicembre 2012
Al in corso
Rete televisiva LA7

Saving Hope è una serie televisiva canadese ideata da Malcolm MacRury e Morwyn Brebner, trasmessa in prima visione dal canale televisivo CTV in Canada e dalla NBC negli Stati Uniti. In Italia viene trasmessa dal 4 dicembre 2012 da LA7.[1]

Il personaggio centrale dello show è la dottoressa Alex Reid (Erica Durance), un medico il cui fidanzato, il dottor Charles Harris (Michael Shanks), è in coma dopo aver avuto un incidente d'auto. La serie segue la vita di Charlie nel suo stato di coma e Alex trattare con i pazienti.

Nella serie troviamo anche Joel Goran (Daniel Gillies), un nuovo chirurgo ortopedico ed ex fidanzato di Alex. Reid lavora anche con il neurochirurgo Shahir Hamza (Huse Madhavji), la dottoressa Lin Maggie (Julia Taylor Ross), un chirurgico al terzo anno a rotazione nel reparto di Chirurgia Generale, lo psichiatra Gavin Murphy (Kristopher Turner), il dottore di pronto soccorso Zachary Miller (Benjamin Ayres), l'infermiere Victor Reis (Salvatore Antonio), il dottor Tom Reycraft (KC Collins), la dottoressa Melanda Tolliver (Glenda Braganza) e la cardiologa Dawn Bell (Michelle Nolden), ex moglie di Charlie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie racconta la vita dei medici del Toronto's Hope-Zion Hospital. Ogni episodio viene raccontato in prima persona da Charlie Harris, primario di chirurgia dell'ospedale, che ha avuto un incidente stradale e che si trova in coma. Harris riesce comunque a girare per l'ospedale sotto forma di spirito che nessuno però riesce a vedere.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

La prima stagione è stata trasmessa in prima visione in contemporanea negli Stati Uniti e in Canada a partire dal 7 giugno 2012. Il 25 luglio 2012 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione di 18 episodi, che andranno in onda nell'estate del 2013.[2] Il 17 dicembre 2015, la serie viene rinnovata per una quinta stagione di 18 episodi.[3]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 13 2012 2012-2013
Seconda stagione 18 2013-2014 inedita
Terza stagione 18 2014-2015 inedita
Quarta stagione 18 2015-2016 inedita

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Bryan Travers (stagioni 1-2), interpretato da Conrad Coates.
  • Dr. George Baumann (stagioni 2-3), interpretato da Steve Cumyn.
  • Dr. James Dey (stagione 3), interpretato da Mac Fyfe.
  • Dr. Patrick Curtis (stagione 4), interpretato da Max Bennett.
  • Dr. Dev Sakara (stagione 4), interpretato da Dejan Loyola.
  • Dr. Asha Mirani (stagione 4), interpretata da Parveen Kaur.
  • Kristine Fields (stagione 4), interpretata da Nicole Underhay.
  • Dr. Jeremy Bishop (stagione 4), interpretato da Peter Mooney.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Saving Hope, La 7 si fa la Serata Doc con un altro medical drama, in tvblog.it, 4 dicembre 2012.
  2. ^ Felice Catozzi, Saving Hope 2, CTV aumenta l’ordine della seconda stagione a 18 episodi, in serietivu.com, 18 novembre 2012. URL consultato il 18 novembre 2012.
  3. ^ Etan Vlessing, ION Television Renews 'Saving Hope' for Fifth Season, The Hollywood Reporter, 17 dicembre 2015.
  4. ^ (EN) Young Artist Awards 2015, su www.youngartistawards.org. URL consultato il 20 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]