Santiago Lazcano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santiago Lazcano Labaca
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1976
Carriera
Squadre di club
1968-1974KAS
1975-1976Super Ser
Nazionale
1972-1974 Spagna Spagna
 

Santiago Lazcano Labaca (Errezil, 8 marzo 1947San Sebastián, 3 febbraio 1985) è stato un ciclista su strada spagnolo.

Professionista tra il 1968 ed il 1976, conta la vittoria di una tappa al Giro d'Italia.

Morì in un incidente di moto nel 1985 all'età di 37 anni.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fu un corridore con caratteristiche di scalatore. Le principali vittorie da professionista furono la Vuelta a Cantabria e la Vuelta a los Valles Mineros nel 1969, una tappa alla Vuelta a Levante e una alla Volta a Catalunya nel 1972, la Subida a Arrate e la Prueba Villafranca de Ordizia nel 1973, una tappa al Giro d'Italia 1974, una tappa al Grand Prix du Midi Libre nel 1975 e la Vuelta a Asturias nel 1976. Partecipò quattro volte al Giro d'Italia, quattro volte al Tour de France, cinque volte alla Vuelta a España e due volte ai mondiali. Dopo il ritiro fu commentatore sportivo per Radio Euskadi ed Euskal Telebista.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale Vuelta a Cantabria
1ª tappa Vuelta a los Valles Mineros
Classifica generale Vuelta a los Valles Mineros
Gran Premio Caboalles de Abajo
1ª tappa Vuelta a Levante
Gran Premio Pascuas
2ª tappa, 1ª semitappa Tres Días di Leganés
5ª tappa, 1ª semitappa Volta a Catalunya
Subida a Arrate
Prueba Villafranca de Ordizia
Campionato spagnolo della montagna
17ª tappa Giro d'Italia (Como > Iseo)
2ª tappa Grand Prix du Midi Libre (Narbonne > Montpellier)
Classifica generale Vuelta a Asturias

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Criterium di San Sebastián
Criterium di Ourense
Criterium di Oiartzun

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1971: ritirato
1972: 10º
1973: 5º
1974: 16º
1969: 41º
1973: 29º
1975: ritirato (16ª tappa)
1976: 68º
1969: 40º
1972: 19º
1974: 20º
1975: 9º
1976: 22º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1973: 56º
1974: 26º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Gap 1972 - In linea: 15º
Montreal 1974 - In linea: ritirato

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]