Sacheen Littlefeather

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sacheen Littlefeather alla cerimonia dell'Oscar 1973 con il discorso di Marlon Brando

Sacheen Littlefeather, nota in italiano come Piccola Piuma[1], pseudonimo di Marie Louise Cruz (Salinas, 14 novembre 1946), è un'attrice e attivista statunitense.

Il 23 marzo 1973 è salita sul palco del Dorothy Chandler Pavilion per ritirare l'Oscar al miglior attore vinto da Marlon Brando per Il padrino.[2] Per l'occasione l'attore scrisse un discorso di otto pagine, ma il produttore Howard Koch impedì di leggerlo per intero, informando che Littlefeather avrebbe avuto solamente un minuto.[3] Nel suo discorso si presentò come apache, criticando la rappresentazione dei nativi americani da parte di Hollywood e citando l'incidente di Wounded Knee.[4]

Prima di acquisire notorietà durante la notte degli Oscar, ha posato come modella per la rivista Playboy.[5] Negli anni 1980 ha partecipato a campagne per la lotta all'AIDS, causa di morte del fratello.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN132943880 · ISNI (EN0000 0000 9096 0400 · LCCN (ENno2010134890 · GND (DE1265535388 · WorldCat Identities (ENlccn-no2010134890