Rykodisc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rykodisc
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1983 a Salem
Fondata da Arthur Mann, Rob Simonds, Doug Lexa e Don Rose
Sede principale New York
Gruppo Warner Music
Settore Musica
Sito web rykodisc.com/

La Rykodisc è un'etichetta discografica statunitense di proprietà del Warner Music Group che opera come unità dell'Indipendent Label Group ed è distribuita dalla Alternative Distribution Alliance.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nota per essere stata la prima etichetta discografica indipendente negli Stati Uniti a pubblicare solo CD fu fondata nel 1983 a Salem nel Massachusetts, da Arthur Mann, Rob Simonds, Doug Lexa e Don Rose. Il nome "Ryko" deriva dalla parola giapponese che significa "suono da un lampo o un luce" e fu scelto per supportare la strategia commerciale di vendere solo CD. All fine degli anni ottanta l'etichetta cominciò a pubblicare versioni in cassette e vinili ad alta qualità di album sotto il nome di Ryko Analogue.

L'etichetta pubblicava dal 1988 i propri CD in jewel case colorati di verde non molto dissimili dal vetro riciclato.[1]

Durante la propria storia pubblicò molte riedizioni di album di successo tra di vari artisti tra cui: Elvis Costello, David Bowie, Yoko Ono, Frank Zappa, Nick Drake, Nine Inch Nails, Sugar, Robert Wyatt, e Mission of Burma. Rykodisc possiede tuttora i diritti del catalogo di Frank Zappa ed ha ripubblicato il catalogo della SST Records dei Meat Puppets.

Durante gli anni l'etichetta ha acquisito Hannibal Records, Tradition Records, Gramavision Records, Emperor Norton Records, Restless Records e recentemente la Cordless Recordings. Ha inoltre fondato una propria compagnia di distribuzione, la Ryko Distribution, ed una casa editrice, la Rykomusic.

Nel 1998, Chris Blackwell lasciò la Island Records ed acquistò la Rykodisc per una valore di 35 milioni di dollari con l'intento di acquisire esperienza nella distribuzione e nel marketing musicale per il suo nuovo progetto imprenditoriale la Palm Pictures. L'anno seguente la sede di Salem fu chiusa e molti veterani dell'industria discografica furono licenziati.

Il 23 marzo 2006 la Warner Music Group annunciò di aver acquisito la Ryko Corporation per 67,5 milion di dollari. Sempre nel 2006, la EverGreen Copyrights comprò il catalogo delle edizioni Rykomusic.[2]

Nel 2009, Ryko Distribution fu unita nella Alternative Distribution Alliance.[3]

Artisti che hanno pubblicato con l'etichetta[modifica | modifica sorgente]

Sotto contratto al 2013[modifica | modifica sorgente]

Artisti del passato[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://everything2.com/title/Rykodisc
  2. ^ EverGreen grows global - EverGreen Copyrights:: Articles
  3. ^ Ryko Dist. Merged With ADA, Staffs Shuffled - Billboard.biz
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad List of Rykodisc Artists in Rykodisc, November 2007. URL consultato il 28 May 2011 (archiviato dall'url originale il 17 November 2007).
  5. ^ a b c d e f g List of Rykodisc Artists in Rykodisc, February 2009. URL consultato il 28 May 2011 (archiviato dall'url originale il 17 November 2007).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]