Rya Kihlstedt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Rya Kihlstedt (Lancaster, 23 luglio 1970) è un'attrice statunitense.

Ha acquisito notorietà interpretando la componente femminile della banda criminale protagonista del film Mamma, ho preso il morbillo (Home Alone 3). Nel 2012 è stata candidata allo Screen Actors Guild Award per il miglior cast in una serie drammatica insieme al cast principale della sesta stagione di Dexter, nella quale ha interpretato la psicologa Michelle Ross[1]. Nel 2015 figura tra i membri del cast principale di Heroes Reborn[2].

È sorella della violinista Carla Kihlstedt e moglie dell'attore Gil Bellows, con cui si è sposata nel 1994 e dal quale ha avuto due figli: Ava Emmanuele (1999) e Giovanni (2001).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The 18th Annual Screen Actors Guild Awards, su sagawards.org. URL consultato il 3 giugno 2015.
  2. ^ (EN) Natalie Abrams, Heroes Reborn adds Dexter alum as series regular, in Entertainment Weekly, 14 aprile 2014. URL consultato il 3 giugno 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51450399 · ISNI (EN0000 0000 4676 9166 · LCCN (ENno2006101010 · BNF (FRcb141934566 (data)