Roswell (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roswell
Roswell (film).png
Kyle MacLachlan in una scena del film
Titolo originaleRoswell
PaeseStati Uniti d'America
Anno1994
Formatofilm TV
Generefantascienza
Durata91 min
Lingua originaleInglese
Rapporto1.33 : 1
Crediti
RegiaJeremy Kagan
SoggettoKevin D. Randle, Donald R. Schmitt, Paul Davids, Jeremy Kagan e Arthur Kopit
SceneggiaturaArthur Kopit
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaSteven Poster
MontaggioDavid Holden e Bill Yahraus
MusicheElliot Goldenthal
ScenografiaMichael Z. Hanan
CostumiMay Routh
TruccoAngela Nogaro, Julie Purcell, Doreen F. Schultz e James MacKinnon (non accreditato)
Effetti specialiBrent Baker, Evan Brainard, Norman Cabrera, William Corso, Don Hastings, Lennie MacDonald, Manlio Rocchetti, Randy Lee Tarum, Scott Tebeau, Larry Odien (non accreditato) e Doyle Smith (non accreditato)
ProduttoreJeremy Kagan e Ilene Kahn)
Produttore esecutivoPaul Davids e David R. Ginsburg
Casa di produzioneViacom Pictures e Citadel Entertainment
Prima visione
Prima TV originale
Data31 luglio 1994
Rete televisivaViacom
Prima TV in italiano
Data16 luglio 1999
Rete televisivaRai Uno

Roswell è un film TV del 1994 diretto da Jeremy Kagan. Tratto dal libro UFO Crash at Roswell di Kevin D. Randle e Donald R. Schmitt, il film racconta i fatti di quello noto come l'incidente di Roswell avvenuto nel 1947, quando si sparse la notizia che un disco volante sarebbe precipitato a Roswell, nel Nuovo Messico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Roswell, New Mexico. Un ufficiale in pensione, il maggiore Jesse Marcel, sapendo di essere ormai prossimo alla morte, vuole provare a far luce su cosa sia realmente successo 30 anni fa e scoprire cosa ci sia di vero nella storia dell'UFO schiantato nel 1947.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 1995 - CableACE Awards
    • Candidato per Direction of Photography and/or Lighting Direction in a Dramatic or Theatrical Special/Movie or Miniseries
    • Candidato per il miglior trucco

Bloopers[modifica | modifica wikitesto]

  • In una scena ambientata nel 1947 si sente la canzone "Stay all Night, Stay a Little Longer" di Bob Wills e i Texas Playboys. Solamente che questa versione proviene dall'album "For the Last Time" registrato nel 1972.
  • Nel 1947 il New Mexico usava un sistema di numerazione per le sue targhe automobilistiche - il primo numero identificava la contea dell'auto. Roswell è situato nella contea di Chaves, che aveva il numero 3 nel 1947 e che venne cambiato in 4 nel 1948. Nel film tutti i veicoli mostra avere le targhe con un numero 4, il numero sbagliato per il tempo rappresentato.
  • Quando il maggiore Jesse Marcel scende dall'aereo a Carswell AFB a Fort Worth, in Texas, si vedono delle montagne sullo sfondo, ma in realtà non ci sono montagne vicino a Fort Worth.
  • Il colonnello Blanchard afferma che per poco non venne scelto per essere uno dei piloti che sganciarono la bomba Fat Man su Hiroshima. In realtà Fat Man venne sganciata su Nagasaki mentre fu la bomba Little Boy ad essere stata sganciata su Hiroshima.
  • Nel film, quando il maggiore Jesse Marcel viene fotografato con quelli che sarebbero i resti di un pallone sonda, appare stordito ed arrabbiato. In realtà nelle foto pubblicate dall'Air Force nel 1947 il maggiore Marcel era rilassato e sorridente.

Citazioni cinematografiche[modifica | modifica wikitesto]

In una scena viene citato il film Incontri ravvicinati del terzo tipo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]