Ron Henry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ron Henry
Ron Henry (1961).jpg
Nome Ronald Patrick Henry
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1966 - giocatore
Carriera
Giovanili
1953-1955 Tottenham
Squadre di club1
1955-1966 Tottenham 247 (1)
Nazionale
1963 Inghilterra Inghilterra 1 (0)
Carriera da allenatore
19?? Tottenham Giovanili
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ronald Patrick Henry (Shoreditch, 2 giugno 1940Harpenden, 27 dicembre 2014) è stato un allenatore di calcio e calciatore inglese, di ruolo difensore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inziò a giocare come professionista nel Tottenham nel 1955, mentre in precedenza oltre a giocare nelle giovanili del club lavorava nella The Empire Rubber Company[1].

Anche suo nipote (figlio di suo figlio) Ronnie è stato un calciatore professionista, vestendo a sua volta la maglia del Tottenham a livello giovanile[1]; anche John (figlio di suo fratello) ha vestito la maglia degli Spurs, nelle cui giovanili ha giocato nella stagione 1970-1971[1].

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Era un terzino sinistro[2], anche se ad inizio carriera giocava anche da difensore centrale[3].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nei suoi primi anni al Tottenham era la riserva di Mel Hopkins, terzino sinistro titolare degli Spurs e della nazionale gallese[1]: per questo motivo per diversi anni pur essendo in rosa nel club giocò un numero molto ridotto di partite[4] (36 partite di campionato tra la stagione 1954-1955 e la stagione 1958-1959).

Nel 1959 Hopkins si ruppe il naso in una partita in nazionale, saltando quindi buona parte della stagione[1]: per questo motivo, nella stagione 1959-1960 Henry guadagnò il posto da titolare, giocando in totale 25 partite di campionato. Grazie alle sue buone prestazioni mantenne poi il posto anche per le stagioni successive[1], compresa la stagione 1960-1961, nella quale il club vinse il double (campionato ed FA Cup): insieme a Danny Blanchflower, John White e Les Allen fu uno dei soli 4 giocatori ad aver giocato tutte le partite di quella stagione[3]. Continuò a giocare negli Spurs fino al termine della stagione 1965-1966 e, ad eccezione di quest'ultima (nella quale a causa di un grave infortunio[3] giocò solamente una partita di campionato e venend mandato spesso a giocare con i giovani nella squadra riserve), mantenne sempre il posto da titolare[1], saltando solamente una delle 188 partite ufficiali giocate dal club nell'arco di tutte queste stagioni[3] ed arrivando ad un bilancio complessivo di 287 partite (247 in prima divisione, 23 in FA Cup e 17 nelle coppe europee) ed un gol, segnato in una vittoria casalinga contro il Manchester Utd nel febbraio del 1965[3].

Nel corso degli anni, oltre al double della stagione 1960-1961 ha inoltre vinto anche una seconda FA Cup, 2 Charity Shield ed una Coppa delle Coppe; è ancora oggi considerato uno dei migliori terzini sinistri ad aver mai vestito la maglia del Tottenham[1] e, in generale, come una delle bandiere del club[3]: anche dopo il ritiro infatti oltre ad allenare nelle giovanili continuò a giocare saltuariamente nella squadra riserve, e, per questo motivo, considerando tutte le competizioni, avendo giocato la sua prima partita nel Tottenham nel novembre del 1954 e l'ultima nel marzo del 1977, è il giocatore con la militanza più lunga nella storia del club[3].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato la sua prima (ed unica) partita con la nazionale inglese il 27 febbraio 1963, in una partita di qualificazione agli Europei persa per 5-2 sul campo della Francia[2].

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Ha allenato per molti anni nelle giovanili del Tottenham[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Tottenham: 1960-1961
Tottenham: 1960-1961, 1961-1962
Tottenham: 1961, 1962

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Tottenham: 1962-1963

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i http://www.mehstg.com/henry.htm, mehstg.com.
  2. ^ a b Statistiche nella nazionale inglese, englandfootballonline.com.
  3. ^ a b c d e f g OBITUARY - RON HENRY, tottenhamhotspur.com.
  4. ^ The Double Years, spursodyssey.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]