Roger Bannister

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roger Bannister
Roger Bannister 2.jpg
Sir Roger Bannister nel 2009
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 187 cm
Peso 70 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Mezzofondo
Record
1500 m 3'42"2 (1954)
Miglio 3'58"8 (1954)
Società Achilles Club
Carriera
Nazionale
Gran Bretagna Gran Bretagna
Palmarès
Gran Bretagna Gran Bretagna
Europei 1 0 1
Inghilterra Inghilterra
Giochi del Commonwealth 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Sir Roger Gilbert Bannister (Harrow, 23 marzo 1929Oxford, 3 marzo 2018) è stato un mezzofondista britannico, noto per essere stato il primo atleta ad aver corso il miglio in meno di quattro minuti.

È stata la prima persona a ricevere il titolo di "Sportivo dell'anno" della prestigiosa rivista Sports Illustrated, nel gennaio 1955 (relativa all'attività dell'anno precedente, come sportivo del 1954).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
In rappresentanza della Gran Bretagna Gran Bretagna
1950 Europei Belgio Bruxelles 800 m piani Bronzo Bronzo 1'50"7
1952 Giochi olimpici Finlandia Helsinki 1500 m piani 3'46"30
1954 Europei Svizzera Berna 1500 m piani Oro Oro 3'43"8
In rappresentanza dell'Inghilterra Inghilterra
1954 Giochi del
Commonwealth
Canada Vancouver Miglio Oro Oro 3'58"8 Sport records icon RM.svg Sport records icon RG.svg

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine dei Compagni d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine dei Compagni d'Onore
«Per i servizi allo sport.»
— 31 dicembre 2016[1]
Comandante dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Comandante dell'Ordine dell'Impero Britannico
Knight Bachelor - nastrino per uniforme ordinaria Knight Bachelor

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The London Gazette (PDF), nº 61803, 31 December 2016, p. N27.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN91244350 · ISNI (EN0000 0001 0923 9067 · LCCN (ENn81032785 · GND (DE132082438 · BNF (FRcb12339952g (data) · NLA (EN35013281