Roberto Cazzaniga (pallavolista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roberto Cazzaniga
Roberto Cazzaniga (Legavolley 2018).jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 198 cm
Peso 85 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Opposto
Squadra New Mater
Carriera
Giovanili
1995-1996Pro Victoria Monza
Squadre di club
1996-2000Pro Victoria Monza
2000-2003Milano
2003-2004Ducato
2004-2005Gabeca
2005-2010Reima Crema
2010-2011Segrate
2011-2012New Mater
2012-2013Atripalda
2013-2014Materdomini
2014-2018New Mater
2018-2020Materdomini
2020-New Mater
Nazionale
2006-2011Italia Italia
Statistiche aggiornate al 10 giugno 2014

Roberto Cazzaniga (Milano, 28 ottobre 1979) è un pallavolista italiano, opposto della New Mater.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Roberto Cazzaniga inizia nel 1995 nelle giovanili della Pro Victoria Monza: nella stagione 1995-96 viene promosso in prima squadra, dove rimane per quattro annate, arrivando a disputare il campionato di Serie B2 nelle annate 1997-98 e 1999-00.

Nella stagione 2000-01 comincia la sua carriera professionistica nel Milano, in Serie A1, a cui resta legato per tre stagioni, prima di passare, per il campionato 2003-04, nel Ducato. Nella stagione 2004-05 viene ingaggiato dalla Gabeca di Montichiari, prima di accasarsi, nella stagione 2005-06, alla Reima Crema, club nel quale milita per cinque stagioni, tutte in Serie A2.

Nella stagione 2010-11 viene ingaggiato dal Segrate, sempre in serie cadetta, categoria nella quale milita anche nella stagione 2011-12 con la New Mater di Castellana Grotte, nella stagione 2012-13 nell'Atripalda e nella stagione 2013-14 con la Materdomini, sempre a Castellana Grotte: nell'annata 2014-15 resta nella stessa città ma indossa la nuovamente la maglia della New Mater, in Serie B2, club con cui resta per quattro stagioni, ottenendo tre promozioni consecutive e arrivando a giocare in Serie A1 nella stagione 2017-18.

Per il campionato 2018-19 torna alla Materdomini, in Serie A2, mentre nella stagione 2020-21 firma nuovamente per la New Mater, sempre in serie cadetta.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 ottiene le prime convocazioni in nazionale, con la quale, nel 2009, vince la medaglia d'oro ai XVI Giochi del Mediterraneo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2011-12, 2012-13

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]