PrivatAir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
PrivatAir
Logo
HB-IEE landing in GVA.jpg
StatoSvizzera Svizzera
Fondazione1977
Sede principaleGinevra
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Sito web
Compagnia aerea charter
Codice IATAPT
Codice ICAOPTI
Indicativo di chiamataPRIVATAIR
HubGinevra
Flotta9 (nel 2012)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia
La sede di PrivatAir

La PrivatAir è una compagnia aerea business privata con base all'aeroporto di Ginevra in Svizzera.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia venne fondata nel 1977 come una sussidiaria del Latsis Group. Nel 1995 ricevette il Certificato di Operatore Aereo svizzero.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Un Boeing Business Jet della PrivatAir

La flotta della PrivatAir è composta dai seguenti aeromobili, al 17 aprile 2012:[1][2]

Flotta PrivatAir
Aereo Totale Ordini Passeggeri Note
F C Y
Boeing 737-300 2 12 108
Boeing BBJ1 2
44
16

78
Boeing BBJ2 1 56
Boeing 757 2 49
Boeing 787-8 2 TBD EIS: 2014[3][4]
Bombardier CS100 5 TBD EIS: 2014[5]
Airbus A319 2 - - - 100
Totale 9 9

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Privatair fleet details, planespotters.net. URL consultato il 17 aprile 2012.
  2. ^ (EN) PrivatAir, Scheduled Services Fleet [collegamento interrotto], su privatair.com. URL consultato il 17 aprile 2012.
  3. ^ (EN) PrivatAir, PrivatAir to Pioneer Business-Use for Latest Generation of Boeing 787 (PDF), su privatair.ch, 5 dicembre 2006. URL consultato il 17 aprile 2012.
  4. ^ (EN) PrivatAir, PrivatAir S.A. to order second Boeing 787-8 for VIP Charter Operations (PDF), su privatair.com, 17 gennaio 2008. URL consultato il 17 aprile 2012.
  5. ^ (EN) PrivatAir, Firm Order With Bombardier [collegamento interrotto], su privatair.com, 19 gennaio 2012. URL consultato il 17 aprile 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN168943349