Hisahito di Akishino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Principe Hisahito di Akishino)
Hisahito di Akishino
悠仁親王
Principe Imperiale
Stemma
Nascita Ospedale Aiiku, Tokyo, 6 settembre 2006
Dinastia Dinastia Imperiale del Giappone
Padre Fumihito, Principe Akishino
Madre Kiko, Principessa Akishino
Religione Shintoismo

Il principe imperiale Hisahito di Akishino (悠仁親王 Hisahito shinnō?) (Tokyo, 6 settembre 2006) è figlio del Principe Akishino e della Principessa Akishino.[1][2]

Nascita[modifica | modifica wikitesto]

Giornali giapponesi che annunciano la nascita del Principe Hisahito.

Il principe Hisahito è nato all'Ospedale Aiiku di Tokyo alle 8.27 del 6 settembre 2006. È nato con un taglio cesareo, due settimane in anticipo, per un problema di placenta previa. Al momento della nascita, pesava 2,556 chilogrammi. Sua madre, ha donato il sangue del cordone ombelicale alla banca giapponese, per uso pubblico e non privato.[3]

Il principe Hisahito è il primo figlio maschio e ultimogenito del principe Akishino e di sua moglie. Ha due sorelle maggiori, Mako e Kako.

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome personale significa, secondo l'Agenzia della Casa Imperiale, "sereno e virtuoso" . Una traduzione alternativa è "virtuoso, calmo, eterno". Il suo nome è stato scelto dal padre. Lo stemma della famiglia Akishino è una rappresentazione stilizzata del Sciadopitys verticillata.

Infanzia e formazione[modifica | modifica wikitesto]

Hisahito è stato il primo principe maschio nato dopo suo padre. Nel gennaio del 2007, il Primo ministro Shinzo Abe, ha annunciato che avrebbe accantonato una precedente proposta di modifica della legge della famiglia imperiale che avrebbe consentito alle femmine di ereditare il trono. La proposta era stata fatta sulla base del fatto che i due figli dell'imperatore Akihito, non avevano ancora avuto figli maschi. Dopo la nascita di Hisahito, ora sembra sempre più improbabile che le norme saranno cambiate per consentire alla cugina di Hisahito, la principessa Aiko, figlia unica dell'erede al trono Naruhito, di diventare un imperatrice regnante e quindi terminare le polemiche sulla successione.[4] I sostenitori del cambiamento hanno criticato la legge attuale, affermando che molti principi maschi erano ormai anziani e che le principesse lasciavano la famiglia reale dopo il matrimonio.[5]

Hisahito ha festeggiato il suo primo compleanno in mezzo al riverbero delle telecamere nel palazzo imperiale di Tokyo. I giornali hanno messo in prima pagina immagini del principe sorridente in piedi su un tavolo, in una tutina azzurro pallido. L'Agenzia della Casa Imperiale ha dichiarato che pesava 9285 grammi e che era alto 75 centimetri.[6]

Al suo terzo compleanno pesava 13,6 chilogrammi ed era alto 94 centimetri. È stato mostrato in sella a un triciclo e più tardi in abito tradizionale. L'Agenzia della Casa Imperiale ha detto alla stampa che pratica attività vivaci, come giocare con un triciclo donatogli dalla principessa Kako, giocare a palla e a caccia, e che, pian piano, stava imparando a mangiare e cambiarsi i vestiti da solo. I suoi genitori lo hanno soprannominato "Yuyu", "Yu-chan" e "Hisahito-kun".[7]

Nella primavera del 2010, il principe ha iniziato l'asilo in una scuola affiliata all'Università Ochanomizu di Tokyo. Il 14 dicembre 2012, l'Agenzia della Casa Imperiale ha comunicato che avrebbe iniziato a frequentare la scuola elementare dell'Università Ochanomizu nel mese di aprile seguente, in modo che potesse trovare molti dei suoi amici della scuola materna. Hisahito è diventato così il primo membro della Casa Imperiale del Giappone ad essere istruito presso una scuola diversa dalla Gakushūin.[8] Nel corso del secondo anno, è stato segnalato che va bene a scuola, contribuendo a prendersi cura degli alunni del primo anno, e gioca con i suoi amici.[9]

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Principe Hisahito di Akishino Padre:
Principe Akishino del Giappone
Nonno paterno:
Akihito del Giappone
Bisnonno paterno:
Hirohito
Trisavolo paterno:
Taisho
Trisavola paterna:
Imperatrice Teimei
Bisnonna paterna:
Imperatrice Kōjun
Trisavolo paterno:
Principe Kuniyoshi Kuni
Trisavola paterna:
Principessa Chikako Shimazu
Nonna paterna:
Michiko Shōda
Bisnonno paterno:
Hidesaburō Shōda
Trisavolo paterno:
Teiichirō Shōda
Trisavola paterna:
Kinu Shōda
Bisnonna paterna:
Fumiko Soejima
Trisavolo paterno:
Tsunatake Soejima
Trisavola paterna:
Aya
Madre:
Kiko Kawashima
Nonno materno:
Tatsuhiko Kawashima
Bisnonno materno:
Takahiko Kawashima
Trisavolo materno:
Shoichiro Kawashima
Trisavola materna:
Shima Kawashima
Bisnonna materna:
Itoko Ikegami
Trisavolo materno:
Shiro Ikegami
Trisavola materna:
Hama Kosuge
Nonna materna:
Kazuyo Sugimoto
Bisnonno materno:
Yoshisuke Sugimoto
Trisavolo materno:
Yoshitaro Sugimoto
Trisavola materna:
?
Bisnonna materna:
Eiko Hattori
Trisavolo materno:
Shuntaro Hattori
Trisavola materna:
 ?

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Linea di successione al trono del Giappone Successore Japanese Imperial Seal.svg
Principe Akishino 3ª posizione Principe Hitachi
  1. ^ Japan princess gives birth to boy, in BBC News, 6 settembre 2006. URL consultato il 5 settembre 2006.
  2. ^ Bryan Walsh, Japan Celebrates: It's a Boy!, in Time, 5 settembre 2006. URL consultato il 5 settembre 2006.
  3. ^ Imperial baby joins his mother, in The Japan Times, 8 settembre 2006. URL consultato l'8 settembre 2006.
  4. ^ "Life in the Cloudy Imperial Fishbowl," Japan Times. 27 March 2007.
  5. ^ The Future of Japan’s Dwindling Imperial Family, nippon.com. URL consultato il 26 luglio 2014.
  6. ^ AFP.google.com, Japan's new prince turns one amid public glare
  7. ^ Prince Hisahito turns 3+
  8. ^ The Japan Times - Prince Hisahito to enter Ochanomizu University Elementary School
  9. ^ Prince Hisahito, third in line to Imperial throne, turns 8, The Japan Times, 6 settembre 2014. URL consultato il 13 maggio 2015.