Possedaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Possedaria
comune
(HR) Posedarje
Possedaria – Veduta
Localizzazione
StatoCroazia Croazia
RegioneZadar County coat of arms.png Zaratina
Territorio
Coordinate44°13′N 15°29′E / 44.216667°N 15.483333°E44.216667; 15.483333 (Possedaria)Coordinate: 44°13′N 15°29′E / 44.216667°N 15.483333°E44.216667; 15.483333 (Possedaria)
Abitanti3 513 (2001)
Altre informazioni
Prefisso023
Fuso orarioUTC+1
TargaZD
Cartografia
Mappa di localizzazione: Croazia
Possedaria
Possedaria
Possedaria – Mappa
Localizzazione del comune di Possedaria nella regione zaratina

Possedaria[1][2][3] (in croato Posedarje) è un comune della regione zaratina, in Croazia, situato nella parte nord-occidentale della baia di Novegradi (Novigradsko more). Di fronte al villaggio di Possedaria ci sono tre isolotti: Santo Spirito, scoglio Piccolo[4] (Mali Školj) e scoglio Grande[5] (Veli Školj).

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Località[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Possedaria è suddiviso in quattro frazioni (naselja)[6]:

  • Castel Venier[7] (Vinjerac)
  • Islam Latino[8] (Islam Latinski)
  • Possedaria (Posedarje), sede comunale
  • Slivnizza[9] (Slivnica)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. a p. 175 in Istituto Idrografico della Marina Portolano del Mediterraneo, volume 6, Adriatico Orientale (edizione 1994, nuova tiratura febbraio 2002), Genova. (Pubblicazione annessa alla cartografia ufficiale della Repubblica Italiana - legge 2 febbraio 1960, n. 68).
  2. ^ Dario Alberi, Dalmazia. Storia, arte, cultura, Lint Editoriale, Trebaseleghe (PD) 2008, pp. 530-531.
  3. ^ [1]
  4. ^ Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, 2012, San Vito al Tagliamento (PN), Ellerani, p. 244, ISBN 978-88-85339-29-3.
  5. ^ Vadori, p. 243.
  6. ^ Frazioni della Regione zaratina
  7. ^ Dario Alberi, Dalmazia. Storia, arte, cultura, Lint Editoriale, Trebaseleghe (PD) 2008, pp. 559-560.
  8. ^ Luigi Vittorio Bertarelli (a cura di), Guida d’Italia del Touring Club Italiano, 3ª ed., Milano, Touring Club Italiano, 1934 (XII), carta alle pp. 112-113, ISBN non esistente.
  9. ^ Dario Alberi, Dalmazia. Storia, arte, cultura, Lint Editoriale, Trebaseleghe (PD) 2008, p. 560.
Controllo di autoritàVIAF (EN316747800