Pisellino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pisellino Di Ferro
UniversoBraccio di Ferro
Nome orig.Swee'Pea (Scooner Seawell Georgia Washenting Christiffer Columbia Daniel Boom)
Lingua orig.Inglese
SoprannomePisellino
AutoreElzie Crisler Segar
EditoreKing Features Syndicate
1ª app.10 settembre 1928
1ª app. in24 luglio 1933
Interpretato daWesley Ivan Hurt
Specieumano
SessoMaschio
Data di nascitasconosciuta

Pisellino (in inglese Swee'Pea) è un personaggio del fumetto statunitense Popeye (in italiano Braccio di Ferro), creato nel 1929 dal disegnatore Elzie Crisler Segar.

Figlio adottivo di Braccio di Ferro, Pisellino fa la sua comparsa nel fumetto il 24 luglio 1933, quando viene consegnato, all'interno di un pacco postale, alla redazione del quotidiano The Daily Blast, di cui Braccio di Ferro è comproprietario e capocronista. Il marinaio si affeziona immediatamente al bimbo e lo battezza con un mastello di spinaci imponendogli il nome di "Scooner Seawell Georgia Washenting Christiffer Columbia Daniel Boom"; tale nome lascia presto spazio al soprannome "Swee'Pea", che accompagnerà per sempre il personaggio.

Influenza culturale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Pisellino è presente anche nel film live action statunitense del 1980 Popeye - Braccio di ferro, dove viene interpretato da Wesley Ivan Hurt.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti