Pieve di Santa Maria di Cisano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pieve della Natività della Beata Vergine Maria
Pieve di Santa Maria di Cisano 06.jpg
Pieve di Santa Maria di Cisano
StatoItalia Italia
RegioneVeneto
LocalitàBardolino
Coordinate45°31′49.97″N 10°43′36.78″E / 45.530546°N 10.726884°E45.530546; 10.726884
Religionecattolica
TitolareNatività della Beata Vergine Maria
Diocesi Verona
Stile architettonicoromanico
Inizio costruzioneXII secolo

La pieve di Santa Maria di Cisano è un edificio religioso, la cui costruzione risale ai primi anni del XII secolo, situato a Cisano, frazione di Bardolino, in provincia e diocesi di Verona; fa parte della vicariato del Lago Veronese-Caprino.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale edificio è stato edificato sui resti di un precedente fabbricato di epoca alto medievale. Anche del successivo edificio romanico, risalente ai primi anni del XII secolo, rimangono pochi elementi, come la facciata a capanna e il campanile, essendo stata pesantemente modificata nel corso dei secoli ed in particolare tra il 1853 e il 1854. Un altro interessante elemento architettonico risalente alla costruzione è l'abside ornato da lesene.

La facciata è adornata da un protiro che sovrasta un portale di epoca cinquecentesca. Sempre sulla facciata, sopra la monofora centrale si trovano collocate tre lastre di marmo risalenti ad una recinzione presbiteriale risalenti al XVIII-IX secolo. Altri frammenti riconducibili a quell'epoca si trovano murati sul lato nord.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Franca Cipriani, Bardolino, Verona, Edizioni di Vita veronese, 1964, ISBN non esistente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]