Peter Woulfe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Peter Woulfe (Limerick, 1727Londra, 1803) è stato un chimico e mineralogista irlandese che ha scoperto il tungsteno. Nel 1771 riferisce la formazione di un colorante giallo mediante trattamento dell'indaco con acido nitrico. Il prodotto formatosi, che si scoprì in seguito essere l'acido picrico, è il primo colorante sintetico, e venne usato anche come esplosivo e antisettico per le ferite.

È il primo, nel 1779, ad aver sospettato l'esistenza di un elemento chimico allora sconosciuto (il tungsteno) nella wolframite, da cui venne appunto il simbolo chimico del tungsteno (W). Ha sviluppato un nuovo processo di purificazione del fosforo,ed è anche noto per l'invenzione della bottiglia Woulfe, bottiglia a tre colli di circolazione di un gas in un liquido.

Woulfe è stato membro della Royal Society e vincitore della medaglia Copley.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN5714492 · ISNI (EN0000 0000 5409 308X · LCCN (ENnr93042818 · GND (DE117665061 · CERL cnp01090428