William Morgan (assicuratore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The principles and doctrine of assurance, 1821 (Milano, Fondazione Mansutti).

William Morgan (17501833) è stato un matematico britannico.

Figlio di un medico e della sorella di Richard Price, terzo di otto figli, a diciotto anni lascia il Galles per andare a Londra come praticante dello zio. In città studia medicina e lavora come apprendista in una farmacia, poi ancora al St. Thomas Hospital. Nel 1774 inizia a lavorare alla Equitable Assurances Society come attuario, calcolando le riserve di migliaia di polizze in vigore. Per mezzo secolo contribuisce a rendere la propria compagnia la più importante nel ramo delle assicurazioni a vita. Morgan è ritenuto pioniere britannico delle assicurazioni a vita su basi scientifiche, grazie a solidi studi attuariali.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti. Milano: Electa, 2011, pp. 225-226.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN102328114 · ISNI (EN0000 0001 0050 4979 · LCCN (ENn85089655 · GND (DE1055250522 · NLA (EN35399004 · BAV ADV10987508 · CERL cnp01319882