Pete Brown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pete Brown in concerto

Pete Brown (Ashtead, 25 dicembre 1940) è un poeta, paroliere e produttore discografico inglese, noto soprattutto per la sua collaborazione con Jack Bruce.

Collaborò anche col chitarrista Chris Spedding nel gruppo Battered Ornaments, e formò un suo gruppo (Piblokto).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Trasferitosi da giovane a Londra, Pete Brown partecipò a numerosi reading di poesia e suonando su gruppi jazz. Fu in questo periodo che incontrò Graham Bond, con cui fondò il duo Bond & Brown, con cui realizzò l'album Two Heads are Better Than One[1].

Brown iniziò la sua collaborazione coi Cream nella scrittura dei brani col batterista Ginger Baker[1], ma ben presto il gruppo si rese conto che lavorava meglio in coppia con Jack Bruce. In seguito Bruce raccontò: "Ginger e Pete erano a casa mia e lavoravano ad una canzone che non voleva venire. Mia moglie Janet allora cominciò a lavorare con Ginger ed i due scrissero 'Sweet Wine', mentre io iniziai a lavorare con Pete."

Insieme Brown e Bruce scrissero la maggior parte del repertorio dei Cream, inclusi I Feel Free, White Room e (con la collaborazione di Clapton) Sunshine of Your Love

Dopo lo scioglimento dei Cream, Bruce e Brown continuarono la loro collaborazione scrivendo brani per la carriera solista di Bruce.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Nick Logan e Bob Woffinden, 1977, pg.9

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nick Logan e Bob Woffinden, Enciclopedia del rock, Milano, Fratelli Fabbri Editore, 1977.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88075452 · ISNI (EN0000 0001 1390 7590 · LCCN (ENn86014970 · GND (DE134667204 · BNF (FRcb138919089 (data) · WorldCat Identities (ENn86-014970
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock