Pier Luigi Borgia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pedro Luis de Borgia)
Pier Luigi Borgia
Duca di Gandia
Stemma
In carica 1485-1488 o 1491
Nascita Roma, 1458
Morte Civitavecchia (?), 3 settembre 1488 o 1491
Dinastia Borgia
Padre Rodrigo Borgia
Madre Sconosciuta

Il Duca e Grande di Spagna Pier Luigi Borgia, I duca di Gandía (spagnolo: Pedro Luis de Borja; latino: Petrus Ludovicus de Boria; Valencia, 1458 o 1460 – Civitavecchia, 3 Settembre 1488), fu un nobile guerriero valenciano. Era il figlio del cardinale Rodrigo Borgia e fratellastro di Cesare, Goffredo, Giovanni e Lucrezia Borgia[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu promesso sposo di Maria Enriquez de Luna del Casato di Enríquez. A causa della prematura morte di Pier Luigi, Maria avrebbe in seguito sposato il fratello minore Giovanni (noto anche come Juan) nel settembre 1493.

Il Borgia combatté a fianco degli eserciti spagnoli durante la Guerra di Granada (Reconquista). A seguito del suo eroico trionfo durante la battaglia di Ronda, Re Ferdinando II lo premiò con il titolo di grande di Spagna il 18 maggio 1485.

Le terre di Gandia, la dimora ancestrale della famiglia Borgia, furono inizialmente ereditate da Pier Luigi. Tuttavia, prima di diventare Duca di Gandía, acquistò il ducato attraverso un accordo finanziario con nobili locali Andrés Cabrera, Marchese di Moya, e sua moglie, Beatriz de Bobadilla. Attraverso questo accordo, il Borgia avrebbe dovuto fornire il marchese una somma sconosciuta, benché considerato piccolo, e di accettare alcuni diritti relativi alla corona e di Valencia, oltre le terre del ducato. Alcune fonti affermano che il padre di Pier Luigi gli avesse dato 50.000 ducati al fine di acquistare il territorio. Alla fine del 1485, Re Ferdinando II elevò ufficialmente lo status di Pier Luigi a duca di Gandía.

Pier Luigi Borgia morì nel 1491 forse a Civitavecchia mentre giungeva a Roma, non è ancora chiaro se morì in quell'anno o nel 1488 quando insignì il fratello minore Juan Borgia del Ducato di Gandia. Nel suo testamento, Pier Luigi cedette il ducato al fratello minore Giovanni e pretese una dote di 10.000 fiorini da dare a sua sorella, Lucrezia.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Pier Luigi Borgia Padre:
Rodrigo Borgia
Nonno paterno:
Jofre de Borja Llanzol
Bisnonno paterno:
Rodrigo Gil de Borja
Trisnonno paterno:
Rodrigo de Borja
Trisnonna paterna:
Sabina Anglesola
Bisnonna paterna:
Sibilia Escrivà i Pallarès
Trisnonno paterno:
Andreu Escrivà i Pallarès
Trisnonna paterna:
Sibilia de Pròixita
Nonna paterna:
Isabel de Borja y Cavanilles
Bisnonno paterno:
Domingos de Borja
Trisnonno paterno:
Domingo de Borja
Trisnonna paterna:
Caterina Doncel
Bisnonna paterna:
Francisca Marti Llançol
Trisnonno paterno:
 ?
Trisnonna paterna:
 ?
Madre:
 ?
Nonno materno:
 ?
Bisnonno materno:
 ?
Trisnonno materno:
 ?
Trisnonna materna:
 ?
Bisnonna materna:
 ?
Trisnonno materno:
 ?
Trisnonna materna:
 ?
Nonna materna:
 ?
Bisnonno materno:
 ?
Trisnonno materno:
 ?
Trisnonna materna:
 ?
Bisnonna materna:
 ?
Trisnonno materno:
 ?
Trisnonna materna:
 ?

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Della madre, invece, non si sa nulla: si pensa sia nato in Spagna, da una donna sconosciuta amante del cardinal Borgia. (Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 12 (1971). "BORGIA, Pier Luigi").
Predecessore Duca di Gandía Successore
Titolo creato 1485 - 1491 Giovanni Borgia