Passo del Cerro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Passo del Cerro
Passo Cerro Cartello.jpg
Il cartello posto in cima al passo.
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna Emilia-Romagna
ProvinciaPiacenza Piacenza
Località collegateVal Trebbia e Val Nure
Altitudine750 m s.l.m.
Coordinate44°47′11.03″N 9°33′08.37″E / 44.786397°N 9.552326°E44.786397; 9.552326Coordinate: 44°47′11.03″N 9°33′08.37″E / 44.786397°N 9.552326°E44.786397; 9.552326
Pendenza massimaVersante da Bettola 8,5 %
Versante da Perino di Coli 12[1]%
LunghezzaVersante da Bettola 7,2 km
Versante da Perino di Coli 13,5 km
Chiusura invernaleno
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Passo del Cerro
Passo del Cerro

Il passo del Cerro (750 m s.l.m.) è un valico dell'Appennino Ligure, situato in Provincia di Piacenza, nel comune di Bettola, che mette in comunicazione la val Trebbia con la val Nure.

Si trova lungo la strada provinciale 39 del Passo del Cerro che collega Bettola con Perino, frazione del comune di Coli[2]

Nella sua interezza è lungo 20,7 km, 7,2 km da Bettola e 13,5 km da Perino: il versante da Bettola ha una pendenza media del 6% e massima dell'8,5 %, mentre quello da Perino presenta una pendenza media del 4,1 % e massima del 12 %[1].

Il versante da Bettola presenta nella prima parte, dal kilometro 1 al kilometro 3,3, cinque tornanti panoramici da cui si gode di una vista sull'abitato di Bettola e sulla media val Nure. Dall'altro versante la strada risale nella prima parte la valle percorsa dal torrente Perino, affluente del Trebbia, per poi risalire verso il passo[1].

Dal passo è facilmente raggiungibile l'alta valle del torrente Perino, il quale forma diverse cascate[3], raggiungibili tramite sentieri oppure scalandole tramite una via ferrata[4].

Il passo del Cerro è stato varie volte inserito come prova speciale nel percorso di alcuni rally[5][6]. Il passo, nel versante da Bettola, è stato inoltre teatro dei campionati mondiali di discesa libera di pattinaggio nel 2011, dopo aver già ospitato una tappa di coppa del mondo nel biennio 2003-2004[7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]