Paris-Manhattan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paris-Manhattan
Titolo originaleParis-Manhattan
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno2012
Durata77 min
Generecommedia, sentimentale
RegiaSophie Lellouche
SceneggiaturaSophie Lellouche
ProduttorePhilippe Rousselet
Casa di produzioneVendôme Production, France 2 Cinéma, SND
FotografiaLaurent Machuel
MontaggioMonica Coleman
MusicheJean-Michel Bernard
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Paris-Manhattan è un film del 2012 diretto da Sophie Lellouche.

Il film, primo lungometraggio della regista francese, ha inaugurato l'Alliance Française French Film Festival in Australia il 2 aprile 2012.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alice è una ragazza con in testa solamente Woody Allen; ereditata la conduzione di una farmacia, tra i vari scaffali di medicine allestisce anche una piccola videoteca per cure "alternative".

Mentre la sorella maggiore, avvocato, ha un bel matrimonio ed una figlia, lei non sembra trovare (o cercare?) la sua anima gemella. Questo nonostante la sua premurosa famiglia continui a creare le circostanze per farle incontrare possibili partner. In una di queste Alice fa la casuale conoscenza di Victor, esperto di antifurti, e così diverso da lei da incuriosirla.[1] Poi conosce anche Vincent, più giovane e affascinante, e che condivide i suoi stessi interessi. Che sia l'uomo giusto?

Victor, innamorato, trova altre occasioni per avvicinare Alice che intanto però si preoccupa per la sorella, che sospetta sia tradita dal marito. In realtà le cose non stanno così ed Alice però scopre quanto sia complicato il rapporto di coppia e quanto possano ingannare certe apparenze. Quanto a se stessa, si rende conto che l'amore non va ricercato nella perfezione, e così, guidata da un po' di sano istinto, dimentica Vincent e corre da Victor, che le è raccomandato anche da Woody Allen in persona, di passaggio a Parigi.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale italiane dall'8 novembre 2012.[2]

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola fa diversi riferimenti espliciti e non alla filmografia di Woody Allen che è l'idolo della protagonista che vi si confronta e confida in dialoghi immaginari. In particolare vi sono brani da Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso* (*ma non avete mai osato chiedere), Hannah e le sue sorelle e Misterioso omicidio a Manhattan. Inoltre quando la protagonista va al cinema è ben visibile il manifesto del film Match Point del (2005).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trama del film su Mymovies
  2. ^ Paris-Manhattan sul sito Filmup

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema