Papaver horridulum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Papaver horridulum
Meconopsis horridula Hook. f. & Thomson.JPG
Papaver horridulum
Giardino botanico alpino Viote
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Eudicotiledoni basali
Ordine Ranunculales
Famiglia Papaveraceae
Sottofamiglia Papaveroideae
Tribù Papavereae
Genere Papaver
Specie P. horridulum
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Magnoliidae
Ordine Papaverales
Famiglia Papaveraceae
Sottofamiglia Papaveroideae
Tribù Papavereae
Genere Papaver
Specie P. horridulum
Nomenclatura binomiale
Papaver horridulum
(Hook. f. & Thomson) Christenh. & ByngI, 2018
Sinonimi

Meconopsis horridula
Hook. f. & Thomson

Papaver horridulum ((Hook. f. & Thomson) Christenh. & ByngI, 2018) è una pianta appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, diffusa sulla catena dell'Himalaya tra i paesi di Cina, India, Myanmar e Nepal[1].

Ha fiori delicati di colore blu da pallido ad intenso, talvolta striati di rosso o lilla. Ne esistono molte cultivar per il giardinaggio[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Papaver horridulum (Hook.f. & Thomson) Christenh. & Byng, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 4 febbraio 2021.
  2. ^ Christopher Grey-Wilson, Poppies, Timber Press, Portland, Oregon, 2000, pagg. 179-183.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica