Oreste Murani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Oreste Murani (Monterubbiano, 26 maggio 1853Monterubbiano, 18 agosto 1937) è stato un fisico e docente italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Monterubbiano, compì i primi studi delle elementari e del ginnasio a Fermo ed infine a Pisa, ottenendo in seguito una borsa di studio da parte del comune per continuare gli studi universitari, alla quale si aggiunse una borsa di studio ministeriale. Con una tesi sotto la guida del fisico Antonio Pacinotti, si laureò con lode a ventitré anni in fisica sperimentale all’Università di Pisa[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la sua carriera a 24 anni insegnando fisica, dapprima agli istituti tecnico-ginnasiale di Lonigo ed in seguito all'istituto tecnico di Chieti, e dopo cinque anni, all'istituto tecnico di L'Aquila. Fu nominato professore all'istituto tecnico "Carlo Cattaneo" di Milano nel 1886 ed infine al Liceo classico Ennio Quirino Visconti di Roma. Per oltre quarant’anni fu docente al Politecnico di Milano[2]. Pubblicò diversi testi scientifici per la casa editrice Hoepli[3]. Nel 1887, Francesco Brioschi, direttore dell'allora Istituto tecnico superiore (il futuro Politecnico di Milano) le diede l'incarico per un corso di fisica nel biennio preparatorio che prosegui negli anni. Nel 1891 divenne membro corrispondente, poi membro effettivo dal 1897 e ripetutamente segretario di questo istituto per la classe delle scienze, che le conferì anche il premio Cagnola per la sua opera sui fulmini. Fu inoltre uno dei membri fondatori delle Società italiana di fisica[2].

Finito l'insegnamento per i raggiunti limiti di età, si ritirò nella città natale dove fu eletto sindaco, carica che, per divergenze con il prefetto, mantenne per poco tempo[4].

Morì a 84 anni.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Parafulmini: studio teorico e sperimentale, Ulrico Hoepli, 1893
  • Luce e raggi röntgen, Ulrico Hoepli, 1898
  • Fisica, settima edizione, Manuali Hoepli, Ulrico Hoepli, Milano 1904
  • Trattato elementare di fisica compilato ad uso de' Licei e degli Istituti Tecnici, III edizione, Vol. I & II, Milano Hoepli 1906
  • Onde Hertziane e Telegrafia senza fili, Ulrico Hoepli, Milano 1918
  • Lezioni di termodinamica: dettate nel Politecnico di Milano, Ulrico Hoepli, 1921
  • Trattato elementare di fisica: Meccanica dei solidi e dei fluidi, acustica, dell'energia termica, 7esima ed. riv. 1922

Intitolazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le sono state intitolate un viale a Monterubbiano, in provincia di Fermo (Marche) e un largo a Milano (CAP 20133), dove si trova la cascina Rosa, appartenuta ai marchesi Rosales, ora di proprietà del comune. Viene posta una lapide in sua memoria presso il Politecnico di Milano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 7728 9640