Open Aeroflot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Open Aeroflot
Sport Chess.svg Scacchi
Paese Russia Russia
Luogo Mosca
Organizzatore Aeroflot Russian Airlines
Cadenza annuale
Sito Internet http://www.acfed.ru/tournament/aeroflot-open-2016/en/
Storia
Fondazione 2002
Numero edizioni 16
Ultima edizione 2018

L'Open Aeroflot (Аэрофлот-опен) è un torneo di scacchi aperto a tutti i partecipanti che si gioca a Mosca dal 2002, sponsorizzato dalla compagnia aerea Aeroflot.

È stato fino al 2012 il più prestigioso open di scacchi mondiale, a partire dal 2013 è stato trasformato in un evento a cadenza veloce, rapid e blitz[1]. Alla prima edizione parteciparono 80 Grandi Maestri, ma già nella seconda erano saliti a 150. Si giocava normalmente nella seconda metà di febbraio con il sistema svizzero su nove turni, il nuovo formato prevede invece 5 giornate di gioco con diversi tornei di qualificazione. Dal 2003 il vincitore viene invitato al torneo di Dortmund, che si gioca in luglio. Nelle edizioni recenti si sono giocati anche i tornei B e C.

All'edizione del 2008 hanno partecipato 66 giocatori nel torneo A (di cui 64 Grandi Maestri) e 92 nel torneo B.

Il torneo, sospeso nel 2014, è stato disputato nuovamente a Mosca con la tredicesima edizione nella primavera del 2015 .[2]

Albo d'oro del torneo[modifica | modifica wikitesto]

 Ed. 
 
 Anno
 
Vincitore /i Paese Punti
 
1 2002  Grigorij Kajdanov
 Aleksandr Griščuk
 Aleksej Aleksandrov
 Alexander Shabalov
 Vadim Milov
Stati Uniti Stati Uniti
Russia Russia
Bielorussia Bielorussia
Stati Uniti Stati Uniti
 Svizzera Svizzera
6 ½
2 2003  Viktor Bologan
 Aleksej Aleksandrov
 Aleksej Fedorov
 Pëtr Svidler
Moldavia Moldavia
Bielorussia Bielorussia
Bielorussia Bielorussia
Russia Russia
7
3 2004  Sergej Rublëvskij
 Rafael Vaganjan
 Valerij Filippov
Russia Russia
Armenia Armenia
Russia Russia
7
4 2005  Emil Sutovskij
 Andrej Charlov
 Vasyl' Ivančuk
 Aleksandr Motylëv
 Vladimir Hakobyan
Israele Israele
Russia Russia
Ucraina Ucraina
Russia Russia
Armenia Armenia
6 ½
5 2006  Baadur Jobava
 Viktor Bologan
 Krishnan Sasikiran
 Şəhriyar Məmmədyarov 
Georgia Georgia
Moldavia Moldavia
India India
Azerbaigian Azerbaigian 
6 ½
6 2007  Evgenij Alekseev Russia Russia 7
7 2008  Jan Nepomnjaščij Russia Russia 7
8 2009  Étienne Bacrot
 Oleksandr Moïsejenko
Francia Francia
Ucraina Ucraina
6 ½
9 2010  Lê Quang Liêm Vietnam Vietnam 7
10 2011  Lê Quang Liêm
 Evgenij Tomaševskij
 Nikita Vitjugov
Vietnam Vietnam
Russia Russia
Russia Russia
6 ½
11 2012  Mateusz Bartel Polonia Polonia 6 ½
12 2013  Sergej Karjakin (Rapid)
 Jan Nepomnjaščij (Blitz)
Russia Russia
Russia Russia
-
13 2015  Jan Nepomnjaščij
 Daniil Dubov
Russia Russia
Russia Russia
7
14 2016  Evgenij Naer
 Boris Gelfand
Russia Russia
Israele Israele
6 ½
15 2017  Vladimir Fedoseev Russia Russia 7
16 2018  Vladislav Kovalev Bielorussia Bielorussia 7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Notizia su The Week in Chess.
  2. ^ Notizia su News About Chess, su newsaboutchess.com, 29/12/2014. (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi