Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Oden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Oden (disambigua).
Oden
Oden by Mori Chan.jpg
Origini
Luogo d'origineGiappone Giappone
Dettagli
Categoriapiatto unico
Ingredienti principali
  • daikon
  • uova
  • patate
  • carote
 

L'oden (おでん?) è un piatto invernale tipico della cucina giapponese. Si tratta di una minestra che prevede la cottura di vari ingredienti (come daikon, konnyaku, uova, ganmodoki) in un brodo fatto col katsuobushi ovvero tonnetto secco e con le alghe konbu,(brodo dashi) il tutto viene poi insaporito con la salsa di soia.[1][2][3]

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

A seconda del luogo del Giappone vi sono modi diversi di preparare tale pietanza:

  • A Nagoya, viene chiamato Kantō-ni (関東煮), dove si fa un uso maggiore della salsa di soia
  • Nel Kansai a volte viene chiamato Kantō-daki (関東煮 o 関東炊き), è noto per il suo sapore forte
  • A Shizuoka viene condito con brodo di carne e salsa di soia scura

Ingredienti[modifica | modifica wikitesto]

Esistono numerosi ingredienti da cui poter scegliere. Tra le spezie utilizzate per condire l'oden vi è il "neri garashi", una pasta piccante ricavata mescolando farina di senape ed acqua. Fra gli ingredienti che vengono utilizzati più comunemente:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Emanuela Profumo, A tavola sull'Enterprise. Ricette e golosità tra le stelle, Il leone verde edizioni, 2007.
  2. ^ (EN) Boye Lafayette De Mente, Dining Guide to Japan: Find the Right Restaurant, Order the Right Dish, and Pay the Right Price!, Tuttle Publishing, 2007, p. 105.
  3. ^ Oden, su sulgiappone.it. URL consultato il 30 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 31 maggio 2014).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]