Nino Rastelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nino Rastelli, all'anagrafe Giuseppe Gaetano Rastelli, (Milano, 1º gennaio 1913Roma, 4 ottobre 1962), è stato un paroliere italiano, noto soprattutto per aver composto, insieme a Mario Panzeri e Vittorio Mascheroni, il brano Papaveri e papere[1]. È ricordato inoltre per essere stato l'autore, nel 1936, del testo della canzone Tornerai, musicata da Dino Olivieri e lanciata dal Trio Lescano..

Tra gli anni '30 e gli anni '50 ha firmato centinaia di canzoni. Fra le più famose di esse: Pippo non lo sa, La famiglia Brambilla, C'è un uomo in mezzo al mare.

Ha partecipato come autore al Festival di Sanremo 1952 con Papaveri e papere, interpretato da Nilla Pizzi, e al Festival di Sanremo 1953 con Papà Pacifico, inciso dalla Pizzi e da Teddy Reno.

Nel 1960 scrive il testo di Nessuno al mondo, successo di Peppino Di Capri[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://discografia.dds.it/scheda_titolo.php?idt=8270
  2. ^ http://discografia.dds.it/scheda_titolo.php?idt=2620

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, ed. Curcio, 1990; alla voce Rastelli Nino
  • Eddy Anselmi, Festival di Sanremo. Almanacco illustrato della canzone italiana, edizioni Panini, Modena, 2009; alla voce Nino Rastelli

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN87897940